Roma Sparita - Vigna Fabbri

Vigna Fabbri


Descrizione: Entrata dell’oramai scomparsa Vigna Fabbri, situata nell’attuale zona tra via Latina e via Appia Nuova, altezza via Carlo Denina
Anno: 1930
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Maurizio Fiorini

3 Responses

  1. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Alfredo Benedetti
    scusate, ma dover stava la vigna Fabbri, a cosa corrisponde oggi?

    Roberto Cortese
    ho abitato per anni in vicolo di vigna fabbri,,,traversa di via di vigna fabbri,,,sarei proprio curioso di sapere la collocazione de ‘sto cancellone

    Olly Luciani
    già, in che punto è esattamente?

    Riccardo La Bella
    La vigna Fabbri occupava all’incirca l’area attualmente compresa tra via Carlo Denina, via Latina, via Botero e via Appia Nuova. Confinava quindi con la villa Lazzaroni e i suoi terreni furono edificati a partire dagli anni ’20, il suo vero nome era vigna Fabri (con una sola “b”) dal nome della famiglia proprietaria dei terreni. Nel corso degli anni il nome fu corretto in Fabbri.

    Marco Palombo
    IO RICORDO QUANDO L’EX PASTIFICIO FU OCCUPATO DAGLI IMMIGRATI OGGI CI SONO LE ABITAZIONI

  2. Avatar Di Luccio Mauro ha detto:

    Il Cancellone era all’inizio di Via di Vigna Fabbri praticamente su Via Appia Nuova e sopracitata Via era ed e’ tra Via Carlo Denina e Via Giovanni Botero.A noi allora ragazzini ci chiamavano quelli del Cancellone

  3. Avatar Mauro ha detto:

    Ci chiamavano quelli del Cancellone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *