Roma Sparita - Via Nazionale

Via Nazionale


Descrizione: Via Nazionale
Anno: (?)
Fotografo: (?)
Fonte: Archivio Alinari
Aggiunta da Michele Tedone

2 Responses

  1. Avatar Carlo Galeazzi ha detto:

    La via è così chiamata perché incrocia strade che portano i nomi di città italiane che sono state capitali di stati pre-unitari (Torino, Milano, Venezia, Parma, Firenze, Napoli). La strada venne aperta da Monsignor De Merode, ministro di Pio IX, negli ultimi anni del potere temporale della chiesa. Segnava la via di espansione della città e la collegava alla costruenda stazione di Termini dove dovevano convergere tutte le linee ferroviarie che si irradiavano da Roma.

  2. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Laura Battistini 
    Sono sicura che all’epoca non tremava come adesso… anche perché non passavano certo gli autobus a 80 km/hr!!!

    Corrado Fierro 
    Ma avete notato che la marcia dei veicoli era a sinistra? strano, chi l’avrebbe mai detto.

    Umberto Taccheri 
    Non credo. Il carretto sta solo cercando di passsare l’altro veicolo… ma allora non c’era fretta di rientrare in carreggiata…

    Massimo Guerra
     il postiglione dei tiri a cavallo usa la frusta con la mano destra. nelle strade con alto flusso di pedoni, con la marcia a destra si ebbero numerosi incidenti di pedoni colpiti da frustate. e, dunque, si regolamentò la marcia a sinistra – la frusta veniva a essere usata al centro della strada e distante dai pedoni – proprio per evitare tali incidenti.

    Ligato Lorenzo
     Ecco,forse, perchè in Inghilterra si guida ancora sinistra.

    Fausto Cetin 
    Non credo che le chiese che si vedono siano almeno una san paolo dentro le mura, perchè quella in fondo è la chesa santa maria degli angeli e l’altra sulla destra dovrebbe essere una chiesa anglicana se non è cosi aiutatemi perchè quello che so è questo grazie.

    Daniela Conti 
    a quanto so io è s. paolo entro le mura ed è una chiesa anglicana. quellain fondo è la basilica di s. maria degli angeli con ancora il travertino sulla facciata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *