Pigneto

Pigneto


Descrizione: Pigneto: la Casa di “accattone”
Titolo del Film: “Accattone”
Regista: Pier Paolo Pasolini
Anno: 1961
Aggiunta da Giorgio Pasetto

7 Responses

  1. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Mario Rossi
    Non è cambito molto, mi sembra…..
    http://maps.google.it/maps?client=safari&q=fanfulla+da+lodi%2C+roma&oe=UTF-8&ie=UTF8&hl=it&hq&hnear=Via+Fanfulla+da+Lodi%2C+00176+Roma%2C+Lazio&ll=41.890018%2C12.530272&spn=0.002895%2C0.005279&t=h&z=18&layer=c&cbll=41.889924%2C12.530291&panoid=9iNchABNU3sb8UGrYB2g_g&cbp=12%2C209.65%2C%2C0%2C-10.64
    1′ cancelletto era abitato da sora carlotta , al 2′ ci abitavano pietro e angelina benedetti ,…miei bisnonni . testimonianza di mia madre angelina benedetti

    Federica Marsullo
    Quella che sembra una chiesa..in realtà è la facciata di una palazzina dove abitava un mio amichetto in via niccolo piccinino..è ancora lì..ma ora la visuale è coperta da pallazzine costruite in mezzo!

    Alfredo Villa
    Qui c’era l’osteria dove andava a mangiare…in realtà abitava a via della marranella!

    Anna Battisti
    via ettore giovenale direzione via prenestina…… ha ragione federica, quella è la palazzina ancora identica adesso di via nicolò piccinino 13. il secondo palazzo dopo la macchina (quello più chiaro) è il palazzo dove io abito da quando sono nata…….. *__*

  2. Avatar publio LXI ha detto:

    tanta miseria, ma gente vera disposta a tenderti la mano, via Fortebraccio 52… PRESENTE :)

  3. Avatar Jacopo ha detto:

    Via Niccolò Piccinino sta dopo Via Giovanni Brancaleone, in linea aerea quella palazzina si trova su Via Braccio da Montone, accanto il Necci. Io abito a Via Giovanni Brancaleone e calcolando che la foto è stata fatta “andando” verso il Necci Niccolò Piccinino è da tutt’altra parte…

  4. Avatar stefano serrecchia ha detto:

    la casa in via nicolò piccinino 13 è stata costruita da mio nonno Alessandro. vivevamo li con tutta la famiglia. Avevamo un appartamento per ogni famiglia. La gente era semplice ma onesta, mia nonna Maria aveva sempre la chiave alla porta non chiudeva mai. Mai un furto. Tante partite a pallone su quella strada, e tante fettuccine fatte da mia nonna. Pasolini ha descritto solo una parte dei ragazzi che vivevano in quella zona, la gran parte era gente onesta che lavorava tutto il giorno. Il film non rispecchia la realtà vera della zona, forse il degrado è adesso , non mi ci riconosco.

  5. Avatar roberta ha detto:

    Le frittelle di Maria la mamma di Antonio!io fino al 2009 ho abitato lì,ora ci vivono i miei

  6. Avatar Manu ha detto:

    Ciao la casa di via piccinino 13 è sormontata da una struttura che sembra una chiesetta settecentesca, come mai? Qualcuno lo sa?

  7. Avatar Manu ha detto:

    @stefano serrecchia, se tuo nonno l’ha costruita forse sai perché la parte superiore è così particolare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *