Piazza Bocca della Verità

Piazza della Bocca della Verità


Descrizione: La zona di Piazza Bocca della verità prima delle demolizioni degli anni ’30
Anno: anni ’20
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Roma Sparita

1 Response

  1. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Marco Gisotti
    Come era decisamente più bella Roma rispetto ad oggi … sigh

    Francesco Bucci
    Non son mica tanto d’accordo. Se via dei fori è stato un omicidio archeologico, questa parte di Roma invece era malsana e angusta, ed è stato opportuno rinnovarla.

    Roberto Pagani
    Ma manco per niente!Ma conosci gli edifici che c’erano?

    Rocco Trevisiol
    tra muraglioni e demolizioni del ventennio fascista Roma ha persole le sue zone più tipiche e caratteristiche,lasciando spazio a tristi e asettici stradoni. un vero peccato sotto tutti i punti di vista.

    Riccardo Rolli
    Quant’è bella la casa dei Crescenzi (detta di Cola di Rienzo) inserita in un costesto urbano così fitto….

    Artemisia Gentileschi
    Eh, il fascino degli antichi quartieri di Roma….peccato davvero non averli più…e sapete che di piramidi ce n’erano due? Una era laddove fu poi costruita via dei fori imperiali, ma se non erro fu demolita prima ancora delle modifiche d’epoca fascista…che peccato…che peccato….

    Roberto Pagani
    Le piramidi erano due:la Meta Romuli,dove adesso sorge la Chiesa di S.Maria in Traspontina,finita di demolire alla fine del 400.L’altra e’la Piramide di Caio Cestio,detta nel medioevo Meta Remi

    Carlo Festa
    Questa foto fuga parecchi quesiti che mi ero posto sulla precedente collocazione urbanistica. Piazza Montanara era dietro, propsicente il Teatro di Marcello.

    Michela Di Bitonto
    si vede la cloaca maxima o sbaglio?

    Roberto Vitaloni
    che scempio, una zona completamente snaturata…

    Massimo Casavecchia concordo….diceva bene albertone già nel 60…roma ormai è diventata un garage..

    Sergio Marini
    quel tram era la “circolare esterna destra” che assieme a quella “sinistra” giravi tutta Roma

    Carlo Grossi
    Tutta la Rupe ricoperta, si vede la cupola di Sant’Omobono, e in alto a sx, la vecchia Accademia Tedesca, ora uffici comunali. Piazza Montanara è fuori visuale parecchio più a sx.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *