Venditore di dolciumi al Pigneto

Pigneto


Descrizione: Via del Pigneto – Il “nonnetto” davanti alla scuola elementare con il suo carretto di leccornie.
Anno: Fine anni ’60
Fotografo: Sandro Verzilli
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Carlo Galeazzi

64 Responses

  1. Avatar Roberto Attili ha detto:

    questo era il famoso nonnetto,cosi’ si chiamava in quegli anni

  2. Avatar Maurizio Fusco ha detto:

     Credo di sapere anche il nome,se non erro il nonnetto fotografato si chiamava Artibano,una bravissima persona.
    Con la moglie che gli preparava tutte le cose alla sera ,sul banchetto.
    Con cui lui poi al mattino andava davanti alla scuola a vendere.

  3. Avatar Sandro Verzilli ha detto:

    La foto l’ho fatta io e la scuola è in via del Pigneto

    • Avatar ANNAMARIA PILATONE ha detto:

      SANDRO HO LETTO CHE HAI SCATTATO TU QUESTA FOTO , SICCOME LA BAMBINA , ANCHE VISTA DAL DIETRO MI ASSOMIGLIA MOLTO , VOLEVO PIU’ INFORMAZIONI , GRAZIE !!!

      • Avatar Sandro ha detto:

        La foto come poi ben capire è di tanti anni fa, quando in quella scuola andavano i miei fratelli più piccoli, oggi uno ha 57 anni e l’altro ne vrebbe 56 ma purtroppo non c’è più, l’anno della foto potrebbe essere il 1966 o giù di lì.

  4. Nonnetto che avrà avuto 60 anni, mentre oggi alla stessa età ci si compra l’Harley

  5. Oggi invece davanti alle scuole ci sono i spacciatori che progressi che abbiamo fatto.

  6. Istituto Comprensivo Alberto Manzi-Roma

  7. il castagnaccio andava alla grande!

  8. Mamma mia, quanti ricordi, compravo sempre er castagnaccio co’ ‘a rigulizia a forma de bucatino, ‘o ‘nfilavo dentro ‘a bustina e aspiravo. Che tempi!!!!

  9. Io ho fatto l’elementare e la media a San Gabriele in Parioli. C’era uno di castagne durante l’inverno.

  10. “Fusaje…mosciarelle…!!!”

  11. Scuola Elementare Enrico Toti. Quanti ricordi, compreso il nonnetto!!!

  12. Le liquirizia alla violetta e i pescetti…!!

  13. Quando scopriva la retina si apriva un mondo!!

  14. Che ricordo davanti alla “Franchetti”!

  15. C’era pure a S.Basilio, pescetti, mostaccioli,fusaie, castagnaccio, bruscolini… me sarei magnato tutto !

  16. …me lo ricordo…i primi anni ’70 c’era ancora…è la E.Toti, la mia scuola…

  17. Ai miei tempi il nonninoportava il castagnaccio le mosciarelle ora queste cose non si vedono più

  18. Io lo avevo sotto casa il pomeriggio e ci ho speso un sacco di lirette☺☺☺ aveva delle cose buonissime

  19. Io lo avevo sotto casa il pomeriggio e ci ho speso un sacco di lirette☺☺☺ aveva delle cose buonissime

  20. Mostaccioli e mentine dalle suore in via Francesco paciotti

  21. io più che “er connetto” mi ricordo la connetta” :Era un punto di riferimento per tutti. Era il ns “Amazon”

  22. Si che lo ricordo vendeva bruscolini, liquirizie e pure i gelati di zucchero, che bei ricordi. Adesso vendono la droga e si arricchiscono con i giovani non pensando a quanto male fanno.

  23. la mia scuola alle medie, c’era sempre il nonnetto proprio lì

  24. Qualcuno ricorda un po’ più distante dal Pigneto il camioncino che stazionava davanti a Villa Gordiani che tostava noccioline e preparava quei meravigliosi croccanti?

  25. Bustine con il castagnaccio..girelle .. e i lacci di liquerzia..bostoncini di zucchero filato. ..che semplicita. Era tutto quello che volevamo

  26. Anch’io avevo una vecchietta con il suo carrettino davanti alla scuola elementare Marco Polo anni 60

  27. Anche a San Giovanni prendevo i Pescetti di liquirizia

  28. Davanti al cancello della scuola elementare G. Verdi in via Gela dal nonnetto compravamo, pesciolini di riquilizia, lacci, castagne secche… che bei ricordi!

  29. ..oggi l’avrebbero arrestato… Ecco che fine stiamo facendo.

  30. Ho visto genitori togliere da sotto le grifie di nonnetti i loro bambini solo eprche’ gli accarezzavano la nuca… Ritroviamo noi stessi

  31. Si quante liquerizie ,fusaie e bustine di castagnaccio ho comprato

  32. Anche alla mia scuola al Pantheon.. pescetti bruscolini e tante altre cose era una vecchina.. bei ricordi..

  33. Bruscolini, fusaje (in italiano lupini), coralli di plastica…tutto tenuto insieme appassionatamente in buste di plastica che definire sporche sarebbe un eufemismo….ma la sosta “dar nonnetto” era d’obbligo all’uscita di scuola!

  34. Lo stesso recinto della scuola di via delle rondini a torre maura

  35. Chi non ricorda la sora_carolina a testaccio???

  36. Quante volte ci compravo i dolcetti bei ricordi

  37. Un personaggio che con altre cose i bambini di oggi purtroppo non conoscono 😢

  38. Io ricordo quello di via Lucrino all’ uscita del cinema di Santa Emerenziana ovvero dell’oratorio la domenica mattina!

  39. ..sarebbe niente abbiamo mangiato queste cose forse non in condizioni igieniche al top eppure stiamo qui a raccontare il tutto e non siamo morti.

  40. Mi ricordo vecchiette che vendevano lupini.pesciolini di liquirizia e giuggiole ed anche bruscolini davanti alle scuole.Quelli erano bei tempi.

  41. Ogni scuola aveva il suo “nonnetto”…..ma quanti nonnetti c’erano a Roma???😂😂😂😂

  42. Me lo ricordo anche davanti all augustus…olive bruscolini fusaje noccioline…

  43. Scuola Elementare Edmondo De Amicis…

  44. Io ricordo il “nonnetto”” ad angolo Via del gasometro con via porto fluviale,all’angolo della Parrocchia San Benefetto!!!!che buone tutte quelle “””Zozzerie””””come le chiamava mia Madre!!!!!!

  45. In particolare adoravo il castagnaccio con il laccio di liquirizia 😏😉😏

  46. Per me questa scuola si trova all’alessandrino in piazzetta … Guglielmo marconi

  47. Avatar gianfranco ha detto:

    scuola elementare Enrico Toti a via del Pigneto

  48. Avatar Antonio ha detto:

    La scuola all’epoca non si chiamava così e non faceva parte del complesso Manzi. La scuola si chiamava semplicemente “Scuola Elementare Borgata Galliano” e accanto c’era la scuola media Gabriele D’Annunzio.
    Come non ricordare il nonnetto, il castagnaccio e come non ricordare “Flora” la mitica cartolaia davanti la scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *