Piramide Cestia

Piramide Cestia


Descrizione: Piramide Cestia. Tratto di Mura aureliane che si vede fu distrutto durante il bombardamento alleato del 1943
Anno: (?)
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Roma Sparita

1 Response

  1. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Lucy Lu
    che bello li la piramide io arrivavo dalle licenze e li vicino ci deve essere la stazione se non ricordo male

    Annalisa Catini
    sì la fermata della metro è proprio di fronte, quella del treno poco più distante

    Giampaolo Belardinelli
    quel pezzo di mura con l’archetto credo che sia stato abbattuto per far passare gli automezzi: in pratica la fotografia è presa dalla fine dell’odierna via marmorata

    Giuseppina Billi
    Non conoscendo la data della foto, riguardo al pezzo delle mura con l’archetto (che oggi non ci sono più) potrebbe essere il pezzo delle mura distrutto durante la resistenza partigiana di Porta San Paolo

    Roberto Pagani
    La distruzione di questo tratto di mura si deve al bombardamento angloamericano del 4-3-44.Nel quartiere Ostiense si contarono piu’ di 600 morti

    Peter Rite
    Ancora una volta Robertopaedia ha ragione…..un bombardamento alleato…Pensate che nell’antica Roma, di piramidi se ne contavano almeno due. Stando a quanto si può vedere nel plastico conservato al Museo della Civiltà…..

    Mirella Taccoli
    La foto di Porta San Paolo e Piramide Cestia (n.18 di 135) é probabilmente degli anni 20-30 ed è ripresa da via Marmorata. Durante un bombardamento ,nel ’43, quell’arco fu distrutto da una bomba e vi rimase ucciso un uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *