Roma Sparita - Piazza Zama

Piazza Zama


Descrizione: Piazza Zama
Anno: ?
Fotografo: ?
Fonte: da tramroma.it
Aggiunta da Remia Marcello

4 Responses

  1. Marco ha detto:

    La via che si vede dietro il tram è Via Satrico, la foto è stata scattata dando le spalle a Via Siria ed al ponte sopra la ferrovia.

  2. ACHILLE 53 ha detto:

    ANNI 60 E IL TRAM ERA IL N. 7

  3. Stefano Tassone ha detto:

    Il tram della foto è un TAS (Tram Articolato Stanga-TIBB) del 1948-49, ottimi mezzi tuttora in servizio, comunemente chiamati dal personale “le vetture Stanga” dal nome del costruttore, l’Officina Meccanica Della Stanga di Padova (se si guarda bene la foto, sotto il parabrezza a sinistra è visibile la scritta “Stanga” in corsivo). Furono utilizzati per non molto tempo sulla linea 7, poichè passarono abbastanza presto sulla Circolare Rossa. Dopo vari ammodernamenti, studiati ed effettuati presso le Officine Centrali ATAC a partire dagli anni ottanta, prestano tuttora un buon servizio sulle linee 5, 14 e 19, dimostrandosi tram robusti e longevi, forse il miglior modello che abbia mai avuto Roma. Alle 50 unità originali, numerate da 7001 a 7099 con soli numeri dispari, se ne aggiunsero nel 1986-87 altre 8 unità identiche ma leggermente più moderne, provenienti dalle tramvie Termini-Capannelle e Termini-Cinecittà, gestite dalla STEFER e chiuse rispettivamente nel 1978 e 1980, originariamente numerate da 501 a 508 e rinumerate dall’ATAC da 7101 a 7115, con soli numeri dispari.
    Proprio in questa zona fu girata, nel 1961, una scena del film “Tototruffa ’62”, con i grandi Totò e Nino Taranto.

  4. Gianfranco ha detto:

    Una volta c’era anche uno scambio sulla curva che portava ad un binario che si affiancava alla ferrovia (prima del ponte), il quale serviva per fare una specie di sorpasso o sosta per riserva od altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *