Roma Sparita - Stazione Termini

Stazione Termini

Termini
Descrizione: La vecchia Stazione Termini in Piazza dei Cinquecento. Ai lati edifici adibiti ad uffici e servizi per i viaggiatori. Al centro Obelisco Egizio, la Stele commemora i 500 morti in guerra a Dogali, Etiopia, ora spostato nei giardini di Via Vittorio Emanuele Orlando
Anno: 1890
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Maurizio Fiorini

11 Responses

  1. Forse sarebbe più corretto dire “vecchia” stazione. Antico si usa per periodi storici molto ma molto più lontani.
    http://www.treccani.it/vocabolario/antico1/

  2. molto piu’ bella dell’orrore odierno.

  3. Amo l’attuale stazione per la sua imponenza

  4. Molto meglio prima, soprattutto la piazza: se penso, che è la prima immagine che accogle i turisti appena scesi dal treno….!

  5. Rimettiamo l’obelisco sulla piazza , leviamolo dal giardinetto , ricordiamo i caduti di Dogali. Italiani morti per la Patria . Non vergognamoci .

  6. Rimettere l’obelisco a piazza dei Cinquecento oggi, secondo me, non sarebbe una grande idea: le dimensioni della nuova stazione, la vastità del piazzale, le centinaia di autobus fermi al capolinea lo oscurerebbero a tal punto che da [Continua a leggere…]

  7. Stazione Termini è bella come è ora e Roma non poteva far senza una stazione degna delle sue dimensioni. [Continua a leggere…]

  8. @Carlo credo si usi anche per definire il soggetto vecchio si ma di più alto valore artistico o sentimentale..ma e’ un pensiero personale

  9. Avatar Augusto Dell'Omo ha detto:

    Attualmente l’obelisco è situato nei giardini di via delle Terme di Diocleziano e non via Vittorio Emanuele Orlando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *