Roma Sparita - Via Giovanni Amendola

Via Giovanni Amendola

Via Giovanni Ammendola
Descrizione: Capolinea STEFER di Via Giovanni Amendola (gia Via Principe di Piemonte), detto anche de “La Casa del Passeggero”. In esercizio dal 1907 al 1980. Convoglio extraurbano 80+280
Anno: 1938
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Roma Sparita

2 Responses

  1. Avatar Stefano Tassone ha detto:

    Una motrice tramviaria dello stesso tipo di quella della foto (parlo della vettura di testa), la 82, è tuttora esistente ed è visibile alla stazione di Anagnina della metropolitana linea A. Però, a giudicare dalle automobili che si intravedono, mi sembra che la foto risalga più agli anni cinquanta o sessanta, e non al 1938.
    Grosso errore aver soppresso queste tramvie. Se fossero state mantenute e progressivamente ammodernate, come fu fatto in diverse città estere (ed anche in parte a Milano) con tramvie simili a queste, oggi avrebbero contribuito a realizzare un buon collegamento in sede propria, ecologico e ad alta capacità di trasporto, tra Roma ed i Castelli Romani.

  2. Avatar Fabio ha detto:

    Ho avuto l ufficio agenze tessili a Via Amendola 7 dal 1938( mio padre) a fine anni 90,la foto mi sembra d ontorno agli anni 60. Fermarsi a prendere il campionario con il tram al centro era difficile,le multe fioccavano. Nel marciapiede immmortalato ricordo: un cartolaio,un profumiere un venditore elettrodomestici, dall altro lato il barbiere Saturno,il gioielliere,e l ottico Piccirilli.la via,ripeto si chiamava via regina Giovanna di Bulgaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *