Roma Sparita - Piazza di Porta Capena

Piazza di Porta Capena

Porta Capena
Descrizione: Circolare esterna destra ED in Piazza di Porta Capena
Anno: 1936
Fotografo: (?)
Fonte: “Roma in movimento nelle fotografie dell’archivio Atac 1900 – 1970” di Grazia Pagnotta Editori Riuniti 2002
Aggiunta da Carlo Galeazzi

4 Responses

  1. Avatar Stefano Tassone ha detto:

    Il tram della foto, dell’allora ATAG, è la prima articolata MATER 5001 (ditta romana, le cui lettere della sigla erano l’acronimo di Motori Alternatori Trasformatori Elettrici Roma), detta anche “due camere e cucina”, all’epoca della foto nuova fiammante, anche se in realtà si trattava di tram ottenuti dall’unione di una vettura motrice ad otto finestrini con un analogo rimorchio tramite l’interposizione di un elemento addizionale di collegamento intermedio, privo di ruote ed appoggiato alle casse delle due vetture adiacenti, ad esse collegato anche tramite mantici di tipo ferroviario. Le vetture componenti il tram furono con l’occasione completamente ricostruite e dotate di porte a comando pneumatico, anche se sostanzialmente venne mantenuta l’originale architettura. Il loro nome ufficiale era TAM (Treno Articolato MATER). Ne furono realizzate tra il 1936 ed il 1938 50 unità (5001-5099, solo numeri dispari), che fecero servizio fino al 1964-65, tranne sei unità che passarono alla STEFER, sulle linee Termini-Capannelle e Termini-Cinecittà, dove proseguirono il loro servizio fino al 1972. Purtroppo non ne è stata conservata nessuna unità a fini storici: furono tutte demolite.

  2. Avatar Marcello De Rita ha detto:

    Da quello che si riesce a leggere dovrebbe trattarsi della Circolare Destra (interna) popolarmente detta circolare nera mentre la Esterna (ED e ES) recava la scritta in rosso
    ed era, appunto, chiamata circolare rossa, come i vecchi romani certamente ricorderanno.

    • Avatar Stefano Tassone ha detto:

      In effetti questo tipo di tram fece servizio, all’inizio, principalmente proprio sulla Circolare Nera CD e CS e non sulla Rossa ED ed ES, per la quale ultima venivano invece usate le motrici MRS e, dopo il 1948, le articolate Stanga. Con l’arrivo di queste ultime vetture, le MATER cedettero alle MRS il servizio sulla Circolare Nera, passando ad altre linee di forza della rete. Una regola, però, non esclude l’eccezione ed infatti, in qualche caso, capitavano anche alcune corse della Circolare Rossa effettuate dalle MATER.

  3. Avatar Gianfranco ha detto:

    Bravo Stefano. Io ricordo questo 2 camere e cucina sul 23 quand’ero bambino sul lungotevere per andare verso Piazza degli Eroi da mia zia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *