Roma Sparita - Zona compresa tra via Casilina (in basso) e via Assisi (in alto)

Zona compresa tra via Casilina (in basso) e via Assisi (in alto)

zona compresa tra via Casilina (in basso) e via Assisi (in alto)
Descrizione: Foto aerea alleata della zona compresa tra via Casilina (in basso) e via Assisi (in alto). Notare i danni alle strutture ferroviarie della stazione Tuscolana, arrecati dai primi bombardamenti.
Anno: 1944
Fotografo: (?)
Fonte: da ebay.it
Aggiunta da Carlo Galeazzi

6 Responses

  1. La macchia di verde che si vede sopra è Villa Lais ?

    • Avatar Tina ha detto:

      no, dovrebbe essere la Congregazione Dei Missionari Del Preziosissimo Sangue con la chiesa di Via Narni, Villa Lais non si vede, forse invece in lontananza ( in alto al centro-sinistra) il “polo industriale dell’Eridania e del Mulino Natalini, così, a spanne.

  2. Al di là della drammaticità, bellissima foto.

  3. È l’area ferroviaria tutt’ora compresa nel triangolo tra via Casilina Vecchia, via Assisi e via della Stazione Tuscolana (a destra, fuori foto). La foto è orientata verso sud: capovolgendo la mappa di Google si ha una corrispondenza più o meno esatta di quell’inquadratura.

    https://maps.google.com/maps?hl=en&ll=41.884919%2C12.527697&spn=0.003253%2C0.003449&t=h&deg=180&z=18

  4. Avatar Dario ha detto:

    x fare un po’ di chiarezza,dato che abito in via Assisi da 30 anni,praticamente da quando sono nato,la macchia verde che si vede,è la congregazione dei missionari del preziosissimo sangue.
    A parte questo,foto fantastica,fa impressione vedere che dove ora sorge il palazzo dove vivo,70 anni fa,non c’era praticamente nulla!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *