Roma Sparita - Via Tuscolana

Via Tuscolana

Via Tuscolana
Descrizione: Via Tuscolana 796. L’edificio di cui si vede lo spigolo nella parte sinistra della foto è il cinema Quadraro, abbattuto negli anni ’60.
Anno: Anni ’30
Fotografo: Sconosciuto
Fonte: Archivio personale
Aggiunta da Maurizio

5 Responses

  1. In alto sullo sfondo a destra si vede l’Arco di Porta Furba.
    Non sono sicuro che il cinema Quadraro sia stato abbattuto. Forse l’edificio è stato semplicemente ristrutturato.
    Alla destra delle due signore,nel dopoguerra ci è stata messa una grande croce di ferro in onore dei caduti e degli abitanti del Quadraro fatti prigionieri nel rastrellamento del 17 aprile 1944.

  2. ROMA SPARITA – Ha ragione Maurizio. Da molto non passavo su quel pezzo di Tuscolana e non ricordavo bene. Infatti,mi sembra che ci sia una grande pasticceria al posto del Cinema Quadraro.
    Le truppe nazifasciste nel cinema ci chiusero per l’identificazione i cittadini fermati nel rastrellamento del 17 aprile 1944. Me lo raccontò mio padre.
    Da pischelletto nel cinema ci ho venduto aranciate e bruscolini. Il cinema Quadraro (e il vicino “Folgore” che stava in Via dei Quintili) persero importanza quando sul finire degli anni ’50 sulla Tuscolana aprirono le sale Atlantic e Bristol (questo ormai chiuso da quasi 30 anni).

  3. ROMA SPARITA – Ha ragione Maurizio. Da molto non passavo su quel pezzo di Tuscolana e non ricordavo bene. Infatti,mi sembra che ci sia una grande pasticceria al posto del Cinema Quadraro.
    Le truppe nazifasciste nel cinema ci chiusero per l’identificazione i cittadini fermati nel rastrellamento del 17 aprile 1944. Me lo raccontò mio padre.
    Da pischelletto nel cinema ci ho venduto aranciate e bruscolini. Il cinema Quadraro (e il vicino “Folgore” che stava in Via dei Quintili) persero importanza quando sul finire degli anni ’50 sulla Tuscolana aprirono le sale Atlantic e Bristol (questo ormai chiuso da quasi 30 anni).

  4. Avatar Maurizio ha detto:

    L’edificio del Cinema è stato abbattuto per far posto ad un palazzone anni ’60. Sul lato destro del Cinema è stato costruito un edificio ancora presente (Via Tuscolana 784 angolo Via dei Levii).
    Nella foto è interessante la presenza della Tranvia dei Castelli e la visuale verso la Porta che oggi, da quel punto, è occlusa da costruzioni e alberi.
    La foto è popolata da “presenze” d’epoca: la Milizia, lo scopino, signore in abito decò e sembra anche da un funzionario in bicicletta!

  5. Si Mario, la trattoria c’è ma non si chiama più primavera,ed è stata ristrutturata. Anche gli orti si intravedono da via del mandrione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *