Visite guidate nel programma di Roma Sparita

Visite guidate in programma


Visite guidate a Roma e Provincia proposte dall’Associazione Culturale Roma Sparita

Visite guidate in programma:

[ AL COMPLETO ] Roma Sparita: le Terme di Caracalla e i suoi Sotterranei

Terme di Caracalla

sabato 22 luglio 2017 dalle ore 16:30 alle ore 18:30
(Via Antonina angolo via delle terme di Caracalla - Roma)

Appuntamento davanti alla biglietteria all’ingresso delle Terme

Apertura straordinaria dei sotterranei delle Terme di Caracalla (dott.ssa Sabrina di Sante, archeologa)

Il complesso delle Terme di Caracalla è tra i più grandi e meglio conservati dell’antichità. Inaugurato nel 216 d.C ha continuato a funzionare almeno fino al VI sec d.C. Dell’intero complesso stupisce la grandezza, l’apparato decorativo, di cui si intuisce la bellezza grazie ai mosaici policromi che ancora adornano vari ambienti pavimentali e l’estrema funzionalità degli ambienti. Passando tra palestre, spogliatoi, natatio e frigidarium parleremo di quanto fosse importante per i romani andare alle Terme e cosa si facesse lì. Approfitteremo poi dell’apertura straordinaria di un pezzo dei sotterranei delle Terme all’interno dei quali è stato allestito un antiquarium con pezzi di decorazione marmorea, capitelli e colonne che ci aiuteranno a comprendere ancora meglio la meraviglia di questo complesso.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita: Passeggiando al Ghetto

Piazza Mattei - Ghetto

sabato 22 luglio 2017 dalle ore 20:30 alle ore 22:00
(Piazza Mattei - Roma)

Appuntamento in Piazza Mattei davanti alla Fontana delle Tartarughe (Presentarsi almeno 10 minuti prima della visita)

A GRANDE RICHIESTA – Una passeggiata alla scoperta di un angolo di Roma ricco di storia: il Ghetto (dott.ssa Irene Meleleo, storica dell’arte)

Il Ghetto di Roma, istituito da papa Paolo IV nel 1555, è tra i più antichi ghetti del mondo, secondo solo a quello di Venezia, sorto 40 anni prima. Passeggiando tra le vie e le piazze del luogo in cui per più di tre secoli furono obbligati a risiedere gli ebrei romani, potremo rivivere la loro storia e quella del luogo dove vissero per centinaia di anni. Il quartiere ha ancora oggi un’importante presenza della comunità ebraica di Roma che lo caratterizza, in un suggestivo intreccio di tradizioni ebree e di cambiamenti moderni.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita e le Fontane di Roma (parte prima)

Fontane di Roma - parte prima (acquedotto vergine)

domenica 23 luglio 2017 dalle ore 21:00 alle ore 23:00
(Piazza Colonna - Roma)

Appuntamento in Piazza Colonna, sotto la Colonna (Presentarsi almeno 10 minuti prima della visita)

Le fontane di Roma sono bellissime e noi abbiamo pensato a due itinerari per conoscerle meglio. Si comincia con le fontane lungo l’acquedotto Vergine (dott.ssa Irene Meleleo, storica dell’arte)

Roma è la città dell’acqua. Già in antico arrivavano a Roma 11 acquedotti, la cui funzione fu gravemente compromessa nel 537 con l’assedio dei Goti e la loro rottura. A partire dal 1500 si assiste alla rinascita degli acquedotti che vengono restaurati e abbelliti con fontane monumentali che ammiriamo ancora oggi. In questa nostro primo itinerario seguiremo le fontane dell’acquedotto Vergine. Partendo da Piazza Colonna arriveremo alla stupenda fontana delle Tartarughe passando per fontana di Trevi, la fontana della terrina, il Pantheon e piazza Navona.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Speciale Roma Sparita: San Giovanni Battista dei Genovesi

San Giovanni Battista dei Genovesi

venerdì 28 luglio 2017 dalle ore 19:30 alle ore 21:00
(Via Anicia 12 - Roma)

Appuntamento in Via Anicia 12 (presentarsi almeno 10 min prima dell’appuntamento)

ECCEZIONALE APERTURA della Chiesa, del Chiostro e di alcuni ambienti solitamente chiusi al pubblico di San Giovanni Battista dei Fiorentini (dott.ssa Irene Melelo)

Visiteremo con permesso speciale alcuni ambienti solitamente chiusi al pubblico della chiesa di San Giovanni Battista dei genovesi, che deve il suo nome al fatto che i marinai genovesi si riposavano nel vicino ospizio, una volta sbarcati nel vicino porto di Ripa Grande. Fu eretta nel 1481 e ristrutturata quasi completamente nel 1864. L’interno della chiesa si presenta a una navata in cui le sole parti antiche, oggi presenti, sono il tabernacolo rinascimentale degli “Oli Santi”, maniera di Andrea Bregno e l’ “Apparizione della Madonna” di Giovanni Odazi.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita e le grandi famiglie romane: i Barberini

Barberini - le grandi famiglie

sabato 29 luglio 2017 dalle ore 18:30 alle ore 20:30
(Via delle IV fontane 13 - Roma)

Appuntamento in Via delle Quattro Fontane 13, davanti alla Galleria Barberini
(Presentarsi almeno 10 minuti prima della visita)

Passeggiata tra le vie del centro, fino a Piazza di Spagna per raccontare la storia di una delle grandi famiglie di Roma: i Barberini (dott.ssa Irene Meleleo, storica dell’arte)

Urbano VIII Barberini fu un grande uono di cultura e mecenate e durante il suo pontificato l’arte fu un mezzo attraverso il quale esprimere e manifestare il rango nobiliare della famiglia papale. Appassionato di arte e di letteratura rese Gian Lorenzo Bernini l’artista ufficiale di corte e si deve a questo architetto e artista la realizzazione di numerose opere che adornano il centro urbano della capitale e che noi ammireremo durante il nostro percorso.
Mecenatismo e nepotismo alle origini delle fortune di una famiglia toscana di commercianti e bovari fino a Maffeo Barberini, papa Urbano VIII. Splendori e meraviglie architettoniche tra Bernini e Borromini.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita e le alluvioni del Tevere

Alluvioni

sabato 29 luglio 2017 dalle ore 19:00 alle ore 21:00
(Largo di Torre Argentina - Roma)

Appuntamento in Largo di Torre Argentina, davanti al Teatro Argentina 
Roma Sparita vi propone una passeggiata molto interessante alla scoperta della storia delle alluvioni del Tevere attraverso le iscrizioni che ne ricordano le piene (dott.Emiliano Proietti Pannunzi, )

Il Tevere è da sempre stato un elemento fondamentale per la vita della città di Roma, e prima della realizzazione dei muraglioni la sua presenza era molto più viva, soprattutto nei periodi di piena, in cui sommergeva le strade, le case allagando tutto. Nella nostra passeggiata attraverso il rione Campo Marzio terremo come filo conduttore le varie iscrizioni che nel tempo e nello spazio ci descriveranno la vulnerabilità di questo settore della città e ci parleranno delle piene del fiume di Roma.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Speciale Roma Sparita: Sere d'Estate al Museo Etrusco di Villa Giulia

Villa Giulia

sabato 29 luglio 2017 dalle ore 19:30 alle ore 22:00
(Piazzale di Villa Giulia 9 - Roma)

Appuntamento fuori dall’ingresso del museo, piazzale di Villa Giulia 9 (presentarsi almeno 10 minuti prima dell’appuntamento)

Visita serale al bellissimo Museo etrusco di Villa Giulia approfittando del BIGLIETTO D’INGRESSO a 3 EURO (dott.ssa Sabrina Di Sante)

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia raccoglie una documentazione archeologica ricchissima e molto importante sul popolo Etrusco.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita e le Fontane di Roma (parte seconda)

Fontane di Roma - parte seconda (acquedotto paolo)

domenica 30 luglio 2017 dalle ore 21:00 alle ore 23:00
(Piazza di Santa Maria in Trastevere - )

Appuntamento in Santa Maria in Trastevere nei pressi della fontana (Presentarsi almeno 10 minuti prima della visita)

Le fontane di Roma sono bellissime e noi abbiamo pensato a due itinerari per conoscerle meglio. Abbiamo cominciato con le fontane lungo l’acquedotto Vergine, proseguiamo con quelle lungo l’acquedotto Paolo, finendo a Piazza Sant’Andrea della Valle (dott.ssa Irene Meleleo, storica dell’arte)

Roma è la città dell’acqua. Già in antico arrivavano a Roma 11 acquedotti, la cui funzione fu gravemente compromessa nel 537 con l’assedio dei Goti e la loro rottura. A partire dal 1500 si assiste alla rinascita degli acquedotti che vengono restaurati e abbelliti con fontane monumentali che ammiriamo ancora oggi. In questo itinerario seguiremo le fontane lungo l’acquedotto Paolo, fatto costruire da Papa V Borghese sfruttando l’antico tracciato dell’acquedotto Traiano, fatto costriore nel 109 d.C e che capta le sue acque dal Lago di Bracciano. Partendo da Santa Maria in Trastevere vedremo poi la fontana di Piazza Trilussa, Piazza Cairoli, il Mascherone di Via giulia e termineremo a Piazza di Sant’Andrea della Valle

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Speciale Ferragosto: Roma Sparita a Villa d'Este (Tivoli)

Villa d'Este (Serale)

martedì 15 agosto 2017 dalle ore 21:00 alle ore 22:30
(Piazza Trento - Tivoli)

Appuntamento a piazza Trento nei pressi delle scale della chiesa
(Presentarsi almeno 10 minuti prima della visita)

Roma Sparita vi propone la visita ad un gioiello architettonico: Villa d’Este (dott.ssa Elisa Mancini)

Splendido palazzo rinascimentale, e capolavoro del giardino italiano, Villa d’Este è inserita nella lista UNESCO del patrimonio dell’Umanità, ed è famosa in tutto il mondo per l’impressionante concentrazione di fontane, ninfei, grotte, giochi d’acqua e musiche idrauliche. La villa costituisce un modello più volte emulato nei giardini europei del manierismo e del barocco.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita, imperatori, santi e speziali: il tempio di Antonino e Faustina

San Lorenzo in Miranda

venerdì 18 agosto 2017 dalle ore 20:00 alle ore 22:00
(via dei Fori Imperiali 1 - Roma)

Appuntamento davanti alla Chiesa dei ss.Cosma e Damiano, via dei Fori Imperiali 1 (presentarsi almeno 10 minuti prima dell’appuntamento)

ECCEZIONALE APERTURA SERALE – Roma Sparita vi porta all’interno del Tempio di Antonina e Faustina, trasformato poi nella Chiesa di San Lorenzo in Miranda (dott.ssa Lucia Prandi, archeologa)

Visiteremo con permesso speciale l’interno di uno dei templi più noti del foro romano, quello dell’imperatore Antonino, detto il Pio, e di sua moglie Faustina; avremo l’eccezionale possibilità di affacciarci dal portone del tempio

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita, il Museo e il Santuario della Fortuna a Palestrina

Palestrina

domenica 20 agosto 2017 dalle ore 10:30 alle ore 12:30
(Via Baberini, 22 - Palestrina)

Appuntamento in via Barberini 22 a Palestrina, davanti al Museo Archeologico.
(Presentarsi almeno 10 minuti prima della visita)

Roma Sparita vi porta a conoscere un sito archeologico straordinario: il santuario della Fortuna Primigenia a Palestrina e il Museo archeologico che vanta una collezione davvero notevole (dott.ssa Lucia Prandi, archeologa)

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita e la Galleria Borghese

Galleria Borghese

domenica 03 settembre 2017 dalle ore 10:30 alle ore 13:00
(Piazzale del Museo Borghese, 5 - Roma)

Appuntamento davanti alla scala d’ingresso della Galleria Borghese

DOMENICA AL MUSEO – INGRESSO GRATUITO Roma Sparita vi porta all’interno della splendida Galleria Borghese con il suo splendido patrimonio di capolavori.
(dott.ssa Irene Meleleo, storica dell’arte)
Per questa visita è previsto il prepagamento. Vi verrà inviato il link al momento della prenotazione
IMPORTANTE: non si può accedere con borse, borsoni o zaini.

Nel suggestivo scenario di Villa Borghese, visiteremo la splendida villa iniziata da Flaminio Ponzio per il cardinale Scipione Caffarelli Borghese (1577-1633), nipote del papa Paolo V.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita, imperatori, santi e speziali: il tempio di Antonino e Faustina

San Lorenzo in Miranda

venerdì 08 settembre 2017 dalle ore 20:00 alle ore 22:00
(via dei Fori Imperiali 1 - Roma)

Appuntamento davanti alla Chiesa dei ss.Cosma e Damiano, via dei Fori Imperiali 1 (presentarsi almeno 10 minuti prima dell’appuntamento)

ECCEZIONALE APERTURA SERALE – Roma Sparita vi porta all’interno del Tempio di Antonina e Faustina, trasformato poi nella Chiesa di San Lorenzo in Miranda (dott.ssa Lucia Prandi, archeologa)

Visiteremo con permesso speciale l’interno di uno dei templi più noti del foro romano, quello dell’imperatore Antonino, detto il Pio, e di sua moglie Faustina; avremo l’eccezionale possibilità di affacciarci dal portone del tempio

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita alla Piramide Cestia

Piramide di Caio Cestio

sabato 09 settembre 2017 dalle ore 09:45 alle ore 12:00
(Via Raffaele Persichetti - Roma)

Appuntamento davanti al cancello d’ingresso della Piramide in via Raffaele Persichetti (Presentarsi almeno 10 minuti prima della visita)

Vi accompagniamo all’interno di uno dei monumenti più “strani” di Roma Antica: la Piramide di Caio Cestio (dott.ssa Lucia Prandi)

Il monumento, situato vicino alla Porta Ostiense ed in parte inglobato nelle Mura Aureliane, costituisce ormai l’unico esempio di mausoleo a forma di piramide ispirato alle mode orientali diffusesi a Roma specialmente dopo la conquista dell’Egitto (30 a.C.).
Per questa visita è necessario effettuare il PREPAGAMENTO (saranno fornite indicazioni al momento dell’iscrizione)

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita, Raffaello e la Villa Farnesina

Villa Farnesina

domenica 10 settembre 2017 dalle ore 10:30 alle ore 12:30
(Via della Lungara 230 - Roma)

Appuntamento in Via della Lungara 230, davanti al cancello d’ingresso
(Presentarsi almeno 10 minuti prima della visita)

Roma Sparita vi porta a scoprire i meravigliosi affreschi di Raffaello con la dott.ssa Maria Rita Ursitti, storica dell’arte

Nel cuore di Trastevere si trova un vero gioiello artistico, la Villa Farnesina, una delle più nobili e armoniose realizzazioni del Rinascimento italiano. Commissionata da Agostino Chigi a Baldassarre Peruzzi è affrescata con dipinti ispirati ai miti classici da Raffaello Sanzio, Sebastiano del Piombo, Giovanni da Udine, Giovanni Bazzi detto il Sodoma, Giulio Romano e Giovan Francesco Penni.
.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita e Palazzo Cesi-Armellini

Palazzo Cesi-Armellini

sabato 16 settembre 2017 dalle ore 09:45 alle ore 11:30
(Via della Conciliazione 51 - Roma)

Appuntamento davanti al portone di ingresso in Via della Conciliazione 51 (Presentarsi almeno 10 minuti prima della visita)

Vi portiamo a conoscere un meraviglioso palazzo carico di storia. Dalla splendida terrazza si gode di un panorama unico e mozzafiato (dott.ssa Irene Meleleo, storica dell’arte)

Il Palazzo fu costruito per il cardinale Francesco Armellini agli inizi del ‘500 sull’area in cui si trovava la casa di Seneca. Nel 1565 venne acquistato da Angelo e Pier Donato Cesi che lo fecero completamente ristrutturare, tra il 1570 e il 1577, dall’architetto Martino Longhi il Vecchio.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Speciale Roma Sparita: Sere d'Estate al Museo Etrusco di Villa Giulia

Villa Giulia

sabato 16 settembre 2017 dalle ore 19:30 alle ore 22:00
(Piazzale di Villa Giulia 9 - Roma)

Appuntamento fuori dall’ingresso del museo, piazzale di Villa Giulia 9 (presentarsi almeno 10 minuti prima dell’appuntamento)

Visita serale al bellissimo Museo etrusco di Villa Giulia approfittando del BIGLIETTO D’INGRESSO a 3 EURO (dott.ssa Sabrina Di Sante)

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia raccoglie una documentazione archeologica ricchissima e molto importante sul popolo Etrusco.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita al Mitreo Barberini

Mitreo Barberini

sabato 23 settembre 2017 dalle ore 10:45 alle ore 12:00
(Via delle Quattro Fontane, 13 - Roma)

Appuntamento in Via delle Quattro Fontane 13, davanti al cancello

Roma Sparita vi porta all’interno dal Mitreo Barberini, all’interno del comprensorio pertinente alla Galleria Nazionale d’Arte Antica (dott.ssa Sabrina Di Sante, archeologo)

Il mitreo Barberini è un importante monumento di epoca imperiale scoperto nel 1936 al di sotto della Palazzina Savorgnan di Brazzà nella Galleria d’Arte Antica. E’ un piccolo edificio, come tutti i mitrei, dedicato al culto di questa divinità solare di origine iranica, Mithra. Questo mitreo conserva una complessa ed interessante decorazione ad affresco: in alto la volta celeste con i segni zodiacali, intorno dieci quadretti (pinakes) che raccontano la storia e le sacre imprese di Mitra; le personificazioni di Sol e Luna. La scena centrale raffigura l’uccisione rituale del toro.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...


Roma Sparita e l'"affresco" di Caravaggio

Affresco Caravaggio

sabato 07 ottobre 2017 dalle ore 10:00 alle ore 11:30
(Via Lombardia 46 - Roma)

Appuntamento in via Lombardia 46 (Presentarsi almeno 10 minuti prima della visita)

APERTURA IN ESCLUSIVA del casino Boncompagni Ludovisi per ammirare l’unico dipinto murale ad oggi noto del Caravaggio (dott.ssa Irene Meleleo, storica dell’arte)

Realizzata su commissione di Francesco Maria del Monte nel 1597, l’opera è collocata sul soffitto di una delle camere di Villa Ludovisi a Roma. In particolare, la stanza fungeva da gabinetto alchemico o, per dirlo con le parole di Bellori, da “distilleria”. Lontano dai doveri ufficiali, il cardinal Del Monte si dilettava con i composti chimici e, per tale ragione, chiese a Caravaggio di dipingere un’allegoria della triade alchemica di Paracelso – Giove, personificazioni rispettivamente dello zolfo e dell’aria, Nettuno del mercurio e dell’acqua, e Plutone del cloruro e della terra.

Info, costi e prenotazioni - Continua a leggere...