Roma Sparita - Piazza del Colosseo

Piazza del Colosseo

Piazza del Colosseo
Descrizione: Piazza del Colosseo – Veduta della Meta Sudante, sullo sfondo la via Sacra
Anno: 1865 ca.
Fotografo: Fratelli D’Alessandri
Fonte: Tratta da ebay archivio sconosciuto
Aggiunta da Carlo Galeazzi

19 Responses

  1. La Meta Sudans fu purtroppo distrutta durante il fascismo, per fare un po’ di “spazio” alle parate militari. Grave perdita

  2. .. oggi sarebbe stata veramente un simbolo…

  3. Povera meta! Come ti eri ridotta!

  4. Per chi non sa cosa sia la ”Meta Sudans” , era una fontana a forma conica risalente all’età imperiale i cui resti si vedevano ancora a fine 800.

  5. Avatar Giorgio Franceschetti ha detto:

    Non è esatto. I resti sono rimasti come vediamo nella foto fino al 1932. Poi tutto spazzato via perché dovevano sfilare le invincibili truppe dell’impero (segue pernacchione col rimbombo).

  6. .. la Meta Sudans, era un manufatto alto piu’ o meno 18 metri,con all’ interno una palla di bronzo con dei fori da dove usciva l’ acqua per dissetare i gladiatori dopo i combattimenti .. Rimase distrutta nel famoso incendio di Roma attribuito a Nerone…!

  7. questa foto e’ un quadro impressionista in tutto e per tutto..!!

  8. Ma si può sapere che fine ha fatto la meta sudans????

    • .. la ” Meta sudans” era un monumento con fontana dove i gladiatori andavano a rinfrescarsi… ora c’e’ la strada che gira dall’ arco di Costantino intorno al Colosseo..fu’ demolito cio’ che restava nel 1933 da Mussolini per fare la strada suddetta..

  9. La Metà sudans fu distrutta negli anni trenta

  10. Alla base dell’arco di Costantino sono state scavate e ricoperte le fondamenta

  11. Rientrava nelle distruzioni pianificate nel ventennio …Sensibilità 0, d’altronde che ti potevi aspettare .

  12. Giovanni commentato su Roma Sparita | Foto storiche:

    Faccio notare che al tempo di Nerone il colosseo non esisteva…

  13. Avatar su Facebook ha detto:

    Come vorrei essere lì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *