Roma Sparita - Centocelle

Centocelle


Descrizione: Centocelle. Straordinaria veduta aerea, al centro la Via Casilina, la torre di Centocelle “La Torraccia” subito sotto, poco sopra l’Acquedotto Alessandrino. nella parte in alto a destra si nota la mancanza del Quarticciolo, ancora da costruire, e subito sotto la Borgata Alessandrina appena accennata, sono già presenti “le Scolette e la Bella Villa”. Il fumo che si vede in basso, è per via delle esercitazioni militari che si tenevano frequentemente al Campo di Addestramento di Centocelle.
Anno: 1935 ca
Fotografo: (?)
Fonte: Archivio personale Massimo Castelli
Aggiunta da Remia Marcello

15 Responses

  1. Lì in mezzo a quella campagna ora c’è anche casa mia

  2. Famoso il filmato sul posto con dei giovanissimi in calzoncini corti, fez e maschera antigas, che simulavano un attacco chimico :)

  3. Che peccato ora c’è solo tanto cemento case su case!

  4. David Maca Francesco Lipori

  5. Io mi ricordo quando negli anni 60 andavo con i boy scout alla torraccia, almposto di viale Palmiro Togliatti, c’erano delle vallate, che noi attraversavamo con delle corde fissate da un lato all’altro, facendo il passaggio alla marinara, aggrappati con mani a piedi.

  6. Thomas Lehn è un po’ cambiato da allora…

  7. Avatar Giuseppe Gallucci ha detto:

    nei primissimi anni 50 non era molto diversa, poi il Dio mattone………

  8. Avatar Valeria Damiani ha detto:

    Buongiorno, nel commento alla foto ho letto un riferimento alle “scolette e alla Bella Villa”. Di che cosa si tratta esattamente? C’è un collegamento con la presenza dell’Istituto Taylor?

  9. Valeria Damiani commentato su Roma Sparita | Foto storiche:

    Buongiorno, nel commento alla foto ho letto un riferimento alle “scolette e alla Bella Villa”. Di che cosa si tratta esattamente? C’è un collegamento con la presenza dell’Istituto Taylor?

  10. ecco, nella foto ho specificato le costruzioni presenti allora, e ancora adesso.

  11. questa la casa ancora esistente, su Viale della Bella Villa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *