Roma Sparita - Stadio Olimpico

Stadio Olimpico


Descrizione: Stadio Olimpico
Anno: cartolina viaggiata 1960
Fotografo: (?)
Fonte: collezione privata di mia proprietà
Aggiunta da Rita Batacchi

26 Responses

  1. Distrutto per i mondiali del 1990!!!! VERGONA!!!!!

    • Arnaldo ha detto:

      Oltre alla massima vergogna per aver distrutto un’ opera storica di architettura….ricordo benissimo che tutta questa” opera ” si svolse in maniera ” scriteriata “in quanto i costi finali risultarono quasi raddoppiati….tanto che il Comune di Roma ( o chi per loro ) requisì molti ( se non tutti…) miliardi di lire accantonati per lavori di pubblica urgenza a Roma. Io facevo parte ( come docente ) del Consiglio dell’ Istituto Statale d’ Arte di via Silvio d’ Amico…. ci vedemmo sottrarre un fondo destinato ad un intervento urgente per la sistemazione delle fondazioni della Scuola ……Alcuni mesi dopo tale ” furto istituzionale ” questo storico Istituto d’ Arte ( la prima Scuola pubblica d’arte italiana …1878 ) è stato fatta evacuare….in attesa dei lavori……è stato occupato da sbandati ( ci fu pure un delitto fra quelle mura…) …..poi un’ altra ” istituzione ” se ne prese carico……cominciò a fare opera di restauro ……..ma poi decisero di abbattere tutto e fare una nuova costruzione…..non certo per lo storico Istituto d’ Arte Roma 1° ( con annesso Museo delle Arti Applicate……..) che fu smembrato e perse il suo importante valore nel settore dell’ istruzione artistica statale italiana. L’ ” intellighenzia ” culturale italiana non mosse un dito per questo ” storico scempio culturale ” annesso a tanti altri ……!.

  2. Il peggiore stadio X vedere una partita di calcio….😳😳😳

  3. Con ancora i posti in piedi nel parterre delle curve…

  4. Quanti portafogli so spariti ai posti in piedi in curva .

  5. Bellissimo stadio. Completamente invisibile come quasi tutto il Foro Italico. Poi decisero di fare la corona. -.-

  6. Tancredi, Maldera, Nela, Di Bartolomei, Falcao…..etc ecc etc…sto cazzi dei posti in piedi.
    Ci tornerei domani con quella Roma in campo.

  7. Pulici Petrelli Martini Wilson Oddi Nanni Garlaschelli Re Cecconi Chinaglia Frustalupi D’Amico….squadra di uomini

  8. Cudicini,..Losi…DeSisti…Lojacono…Menichelli….Manfredini…Questa si che era na Lupa!!!

  9. Dal 1958 al 1962 quante domeniche pomeriggio a passeggio al Foro Italico o su alla pineta di Monte Mario per vedere la partita nel sottostante Stadio Olimpico. Quando giocava la Roma in casa e segnava si sentiva un boato.

  10. Sarà pure bello …. . ma non è una stadio da Calcio .

  11. LO STADIO DELLA MIA GIOVENTÙ. GINULFI SCARATTI PETRELLI SALVORI CORDOVA CAPPELLINI ROCCA…….BEI RICORDI.

  12. io ci ho giocato ( una volta sola, un tempo. Ci si stanca tantissimo, anche a tagliarlo lateralmente, ed avevo 18 anni….)

  13. all´inizio si chiamava stadio dei Cipressi; poi dei centomila. Una volta ottenuti i giochi olimpici si chiamò Olimpico

  14. In quegli anni si andava a vedere il derby nella curva avversaria e non accadeva ASSOLUTAMENTE nulla. Si riempivano di botte e randellate a: Bari, Taranto, Reggio Calabria, Catanzaro, Catania, Palermo, Foggia. Poi migliaia di persone si sono trasferite a Roma e non si va a vedere la partita con la paura di essere malmenati. Non sono frottole, basta andare in un archivio di qualunque quotidiano e leggere le cronache del lunedì. Per noi romani era impensabile prenderci a pugni per due calci al pallone. Quelli venuti da fuori neanche sanno che il pomeriggio del derby, nei vari quartieri della città si organizzavano piccoli cortei funebri. Un carrettino con su una bara di cartapesta e sopra la bandiera della squadra perdente, e dietro i tifosi avversari che facevano finta di piangere. Poi, appunto, la violenza si è trasferita anche a Roma.-

  15. Peccato che se non andavi in tribuna Tevere o Monte Mario per vedere qualcosa dovevi portarti il binocolo !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *