Roma Sparita - Netturbini

Netturbini


Descrizione: Netturbini al lavoro
Anno: 1957 ca
Fotografo: Mario Carboni
Fonte: Archivio fotografico Mario Carboni
Aggiunta da Loredana Diana

61 Responses

  1. Proprio così e quanti ce n’erano!Ogni mattina,ovunque.

  2. Mio padre l’ho faceva, allora era un duro lavoro

  3. Esistevano gli scopini, pensate…e quanta gente lavorava!!!!

  4. Quando lavoravano veramente…..

  5. i signori netturbini di una volta quelli sì che lavoravano

  6. …e poi arrivó il ’68 :-D

  7. Avatar GIORGIA ha detto:

    Ci sono e lavorano anche il doppio dato il grande disagio lasciato dai vari sindaci…quindi prima di aprire bocca e parlare a caso state in silenzio che è meglio!!

  8. guardate come si lavora …..no come oggi …(se non o i guanti non lavoro .quel sacco pesa troppo.la scopa non va .) prima si chiamavano netturbini e lavoravano oggi OPERATORI ECOLOGICI.ecologici de che la monnezza ce seppellisce …..ma fateme er piacere

  9. Bei tempi quando qualcuno si preoccupava della pulizia della nostra città

  10. Grandi lavoratori!Onore a voi!

  11. I netturbini di oggi stanno al bar la mattina

  12. Perché non ci sono più?

  13. C’è uno straordinario lungometraggio di Rossellini sui netturbini, le loro lotte ai Mercati Generali, per ottendere i mezzi e poter far fronte al loro lavoro… Gli stessi anni…Se ci riesco, lo invio-

  14. Adesso devi pagare in nigeriano perché se no non viene nessuno a pulire , che schifo l’ AMA

  15. Attualmente è talmente tanta la massa di rifiuti che invade tante strade da rendere necessaria una ruspa per ripristinare la civiltà

  16. Davvero una foto storica! Si sono estinti… ;-)

  17. Na vorta c’erano pure li scopini!

  18. Peccato, era una bella pagina, ma visto questo commento non ne sentirò la mancanza

  19. Però si vede che ne stanno raccogliendo molta di spazzatura. Vuol dire che o i romani buttavano tutto per terra in gran quantità o che pulivano raramente.

  20. Questa sì che è Roma sparita. Sparitissima.

  21. Il mestiere e scomparso. Ora Hanno un nome aristocratico e le vie sono uno schifo. Pero sicuramente gli stipendi sono da. Operatori. . Ma di cosa?

  22. In questo caso” Roma sparita” mi sembra fatto apposta!!!!sembrano marziani

  23. prima c’erano gli scopini, poi sono venuti i netturbini,poi gli operatori ecologici,in ultimo il decoro urbano.ma l’onorata categoria degli scopini è estinta?signora sindaca ne ha visto qualcuno in giro? qualcuno ha visto pulire caditoie e chiusini?adesso si vede qualche extracomunitario (non sappiamo se di loro iniziativa o al servizio di qualche pappone)dare una pulita.è questo il comune di roma(minuscolo)?ultima chicca: per fare un certificato occorono mesi di prenotazione.e non mi venite a dire che avete trovato macerie.incapaci,inetti.manca personale? assumetelo

  24. Ricordi di un lontano passato. Chi spazza più adesso?

  25. A Natale 2000 ho trovato per caso il presepe dei netturbini. Bellissimo. E c’era scritto: Non lasciate soldi, ma pregate per il pace nel mondo. Mi ha molto impressionata, tanto che ho conservato il poster finora!

  26. I scopini celebri per lo loro scopate al mattino di capodanno ….dove scopavano di tutto cessi/bottiglie spumante,sedie etc…..che bei tempi e da assimilare ai monnezzari ….ve li ricordate cor sacco su per le scale (senza ascensore) e suonare dove non c’era il secchio …..Questa pure fa parte de Roma de Na vorta !!!!!

  27. Anche i netturbini sono spariti.

  28. e questa è davvero Roma SPARITA

  29. spariti insieme ai bigliettai/controllori sull’autobus e ai vigili urbani (che spuntano solo per lo stadio)

  30. Netturbini diversi ma soprattutto abitanti diversi…la gente era molto meglio

  31. te credo che lavoravano era una ditta privata allora!

  32. ha ragione nadia eravamo diversi, oggi con gli immigrati che arrivano è tutto finito perché le autorità non sono buone ad imporre loro il ns modo di essere. Pensate che in casa vs venga un ospite che fa come gli pare come reagireste?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *