Roma Sparita - Tiburtino III

Tiburtino III


Descrizione: Casa a ballatoio a Tiburtino III
Anno: (?)
Fotografo: (?)
Fonte: Ricerche sul Tiburtino III. Atti del Convegno. Liceo Artistico E. Rossi, Gangemi Editore
Aggiunta da Loredana Diana

17 Responses

  1. su Facebook ha detto:

    Uguale a Trullo e Primavalle

  2. Fabrizio Barbabella ha detto:

    Lì, non ricordo se in Via del Badile, comunque al Tiburtino III, anche mio zio (fratello di mio padre) venne coattivamente sbattuto lì dal Duce, nei famosi anni in cui si stava ricostruendo la “Roma Imperiale”, con l’abbattimento e lo sventramento di interi quartieri di Roma. Mi ricordo (ché ogni tanto mio padre, con il 309, si recava in visita dal fratello, con me e mamma al seguito) una topaia con una sala da pranzo (con angolo cucina) una camera da letto e un bagno (sic)!

  3. su Facebook ha detto:

    Ci sono ancora, neh?

  4. su Facebook ha detto:

    Dove sono quelle della foto?

  5. su Facebook ha detto:

    Sono nato a Tiburtino III, quel tipo di costruzioni non le ho mai viste!! Sicuro di Tiburtino III?

    • Fabrizio Barbabella ha detto:

      Sicuro! C’erano, eccome! Come ho già avuto modo di dettagliare, in uno di quegli alloggi era stato alloggiato un mio zio paterno. Ti dirò di più. Vista l’esiguità della metratura interna, che permetteva a stento di viverci, di fronte alla lunga fila di costruzioni, erano stati anche allineati degli sternditoi, per permettere alle massaie di stendere i panni e farli asciugare. Ovviamente, i panni si lavavano nei lavatoi comuni a tutti, lavatoi costruiti appositamente per un uso comune. E non voglio ricordare oltre!

      • su Facebook ha detto:

        Tutto vero mio nonno con la famiglia da Porta metronia furono trasferiti a tiburtino.
        11 persone in due camere con diciamo cucina e una specie di gabinetto,e loro già eravamo fortunati .
        Altri venivano da borgo da trastevere e così via. Intorno il nulla.

    • su Facebook ha detto:

      Sì era lotto nove

    • su Facebook ha detto:

      Guido Provvisionato c’ho un vuoto nella mia mappa dei ricordi sul lotto nove!! Sono nato nel lotto XIII e bene o male ho ricollocato la maggior parte dei lotti fino al XVII° mi manca il III il IV e appunto il IX!! :'(

    • su Facebook ha detto:

      Ho fatto una piccola ricerca in rete nell’archivio mappe dello IACP ed altri enti professionali ho recuperato una foto aerea del 1940 e ho potuto ricostruire la mia “mappa mentale” e credo di ricordare che quel tipo di abitazioni erano nei pressi del mercato. Ciao

  6. su Facebook ha detto:

    Stavano anche à Pietralata..

    • Fabrizio Barbabella ha detto:

      Volete ulteriore conferma dell’esistenza di quei lotti al Tiburtino III e a Pietralata? Andatevi a rivedere (o a vedere per chi non l’ha già visto) lo speldido film “L’Onorevole Angelina”, con la GRANDE Anna Magnani, e Ave Ninchi, che è testimonianza che, quanto sin qui detto, è assolutamente vero! Il film, infatti è stato completamente girato tra Tiburtino III e Pietralata, ed è un tragico spaccato della vita di allora!

      • su Facebook ha detto:

        La mia nn era una critica!!!semplicemente ci sono anche a al trullo!!!e’ evidente che in quegli anni venivano concepite così le case iacp.nuona giornata

        • fabrizio barbabella ha detto:

          Non volevo assolutamente muovere alcun rimbrotto alla tua affermazione che “stavano anche a Pietralata”. Volevo solo portare a conoscenza dei giovani d’oggi della “vita” (cioè di come si era costretti a vivere a Roma) di quegli anni. E, appunto, il film “L’onorevole Angelina” è un tragico spaccato dell’epoca. Tutto qui. E tutti noi dovremmo ricordare, con affetto e con rispetto, quegli anni, affinché taluni episodi non accadano più. Sopratutto, noi “vecchietti”, che siamo stati diretti testimoni di quegli anni, abbiamo (almeno io così la penso) abbiamo l’obbligo morale di portare a conoscenza dei giovani di oggi la “Roma” degli anni 40/50/60.

  7. su Facebook ha detto:

    Al trullo ci sono identiche!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *