Roma Sparita - Viale Liegi Roma Sparita - Viale Liegi

Viale Liegi


Descrizione: Viale Liegi, il toponimo è dedicato alla città belga, centro minerario e industriale, nonché sede
di un’importante Università. Al n. 42 si trova il “Villino”, splendida opera di Massimo Piacentini, costruito tra il 1916 e il 1922, ai margini di quello che allora si chiamava quartiere Sebastiani. È un edificio che si sviluppa in quattro piani più attico e ha una struttura molto semplice, che appare solo leggermente segnata dagli aggetti dei bow windows sul fronte e lungo via Montevideo
Anno: Foto d’epoca ante 1960
Fotografo: (?)
Fonte: Le strade di Roma – Newton & Compton Editori, 1988
Aggiunta da Mario Visconti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *