Palatino


Descrizione: Palatino. Ricostruzione della capanna di Faustolo, il pastore che, secondo la leggenda, trovò i gemelli Romolo e Remo e, portati nella propria capanna, insieme alla moglie Acca Larenzia, li crebbero come figli propri
Anno: 1900
Fotografo: Giacomo Boni
Fonte: Tratta da delcampe archivio sconosciuto
Aggiunta da Remia Marcello

1 Response

  1. Giovanni Giacomo ha detto:

    La foto della capanna di Faustolo sul Palatino, datata all’anno 1900, si può attribuire a Giacomo Boni, che secondo la sua biografa Eva Tea operò tale ricostruzione. Nella parete esterna a sinistra dell’ingresso si notano la raffigurazione di un labirinto e una croce uncinate, simbolo iranico del Sole, che a differenza di quella nazista ha le “gamme”, cioè gli uncini, rivolti a sinistra. La capanna è un bellissimo esempio di “didattica dell’archeologia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.