Roma Sparita - Ponte Flaminio

Ponte Flaminio


Descrizione: Alain Delon Romy Schneider e Monica Vitti, sullo sfondo Ponte Flaminio
Anno: 1960
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Remia Marcello

1 Response

  1. Avatar Francesco ha detto:

    Il bianco e nero aggiunge fascino a foto da paparazzo. Non avrei mai detto che giavnel 61 Roger Moore fosse un attore noto. Quanto a Ponte Mollo, il Tevere era “Flavus” già per l’antica Roma, ma gli apporti più inquinanti e nefasti arrivavano dopo, temporalmente e scendendo verso la foce attraversando la città. Io che sono del 1949, nato a Viale Pinturicchio, nel 54 abitavo ad un attico d’angolo tra via dei Podesti e Lungotevere Flaminio vicino al ponte Duca d’Aosta con vista sul fiume ed il Foro Italico e la Madonnina che di notte appariva sospesa verso Monte Mario. Emia nonna materna, che viveva con noi, spesso nella buona stagione mi portava a pescare sulla banchina del Tevere vicina al ponte e molte persone vi facevano il bagno. La fine dei fiumaroli nuotatori la diede il produttore Buffardi che contrasse la leptospirosi per essersi tuffato a salvare un uomo che stava annegando, credo negli Anni Sessanta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *