Via dell'arco Oscuro

Via dell’Arco Oscuro


Descrizione: Via dell’Arco Oscuro. Era un antico sentiero che partiva da via Flaminia e che arrivava al Monte Parioli. Ricalcando in parte il tracciato dell’attuale via di villa Giulia, passava davanti alla villa e, in corrispondenza dell’Arco Oscuro, con una ripida salita iniziava ad inerpicarsi sul colle San Valentino, l’attuale Monte Parioli, seguendo un percorso circolare intorno alla sommità della collina.
Anno: (?)
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Roma Sparita

2 Responses

  1. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Roberto Pagani
    E’unavia scomparsa,quando i Parioli erano fuori dall’abitato.Erano in campagna.L’attuale Via dei Monti Parioli ne ricalca,in piccola parte,il percorso.

    Giordano Leter
    oggi stato in Viale delle belle arti; di fronte a via di villa Giulia c’ è ancora l’ arco sotto cui passava questo meraviglioso vicolo, esattamente sotto all’ iStituto di cultura austriaco posto in Viale B. Buozzi 113.
    L’ arco oggi è murato e nessuno penserebbe mai che al di là di quel muro passava una via che si arrampicava fino all’ inizio del bivio da cui nascono a sx Via Gramsci e a dx via di S. Valentino. Qualcuno saprebbe dirmi l’ esatto percorso di questo vicolo? Io so che arrivava più o meno da quelle parti ma vorrei sapere il suo esatto tragitto.

    Daniela Saba
    ora è Viale Brino Buozzi.Nel link che metterò l’arco si trova proprio davanti e sotto dove indica la freccia, in pratica dove sbuca Via dei Monti parioli.
    http://maps.google.com/maps?f=q&source=s_q&hl=it&q=Via+dell%27Arco+del+Monte%2C+00186+Roma%2C+Lazio%2C+Italia&sll=41.940683%2C12.500349&sspn=0.003583%2C0.009624&ie=UTF8&oi=georefine&cd=2&geocode=FW1BfwIdzVO-AA&split=0&hq&hnear=Via+dell%27Arco+del+Monte%2C+00186+Roma%2C+Lazio%2C+Italia&ll=41.918952%2C12.477918&spn=0.000405%2C0.002406&t=h&z=19&layer=c&cbll=41.919082%2C12.477942&panoid=ZxFFhgAcimojADrOYsTr8g&cbp=11%2C223.55%2C%2C0%2C-6.27

  2. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Il vicolo dell’Arco Oscuro era un antico sentiero che partiva da via Flaminia, sul tracciato dell’attuale via di villa Giulia, passava davanti alla villa e, in corrispondenza dell’Arco Oscuro, con una ripida salita iniziava ad inerpicarsi sul monte S.Valentino, l’attuale Monte Parioli, seguendo un percorso circolare intorno alla sommità della collina.
    Questa prima parte del vicolo, allargata e rettificata interno al 1920, costituisce l’asse di via Monti Parioli. In corrispondenza dell’attuale piazza Don Minzoni, il vicolo proseguiva sul tracciato di via de Notaris, via Mangili fino a congiungersi con vicolo delle Tre Madonne, l’odierna via Aldrovandi.

    Nelle figure, vicolo dell’Arco Oscuro
    in alcune fotografie di fine ottocento in cui si vede il viottolo
    chiuso tra i muri di cinta delle ville e delle vigne in cui i nobili
    romani andavano a trascorrere la stagione estiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *