Fontana di Trevi Fontana di Trevi

Fontana di Trevi


Descrizione: Fontana di trevi
Anno: (?)
Fotografo: (?)
Fonte: Cartolina
Aggiunta da Primo Araci

1 Response

  1. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Piera Meschini
     Stupenda.

    Belinda Oricchio 
    Ci sono andata l’altro gorno con i miei alunni … una vergogna, venditori ambulanti, borseggiatori in agguato, taxisti abusivi ,,,,

    Sandro Bardaro 
    CURIOSITA’: ripeto la descrizione in quanto questa foto è di più facile “lettura”: Furono fatti vari tentativi, sin dal Rinascimento, per ripristiìnare appieno il flusso dell’Acqua Vergine e, finalmente, il 22 maggio del 1762 il restauro fu completato e lo scultore Nicola Salvi (romano) celebrò questo avvenimento ideando appunto la Fontana di Trevi. (breve descrizione): l’attico è decorato da quattro statue femminili che rappresentano da sx “l’abbondanza dei frutti”, “la fertilità dei campi”, “la ricchezza dell’autunno” e “la bellezza dei giardini o amenità dei prati”,culminato da una grande iscrizione voluta da Papa Clemente XII con tanto di stemma e due farne ai lati. Nella nicchia più grande, al centro, affiancata da due colonne corinzie, primeggia la grande statua di Oceano che conduce un cocchio a forma di conchiglia guidato da un Tritone e trainato da due cavalli marini alati, uno imbizzarrito e l’altro placido a sottolineare l’animo controverso dell’uomo, mentre ai lati trovano la collocazione altre due statue femminili che rappresentano la salubrità e l’abbondanza. Sotto l’architrave completano l’opera due formelle quadrate che sorttolineano l’episodio leggendario di Marco Vipsanio Agrippa che ordina ai suoi legionari di trovare una fonte atta ad alimentare le sue Terme che avrebbero dovuto sorgere nei pressi (sx), e la fanciulla Vergine (da qui il nome dell’acquedotto) che indica la fonte ai soldati (dx). Il nome “Trevi” deriva da Trejo, Trium, Trivio, insomma incrocio di tre strade.

    Bruno Menichelli 
    mirabile commento…totò cerco di venderla ad un turista…in un film!ahahah!

    Belinda Oricchio Totò truffa ’62

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *