Porta San Paolo e Piramide Cestia

Porta San Paolo e Piramide Cestia


Descrizione: Porta San Paolo e Piramide Cestia – Linee estive per il Lido
Anno: (?)
Fotografo: (?)
Fonte: Archivio ATAC.
Aggiunta da Raffaele Davanzo

3 Responses

  1. Avatar Stefano Degni ha detto:

    Presumo sia prima degli anni 30′,durante la costruzione della Roma-Lido.

  2. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Claudio Colaiacomo
    Porta S. Paolo (partenza per le coolonie estive?) Da notare le mura aureliane non ancora interrotte tra la piramide e la porta

    ROMA SPARITA
    ante 1943….la continuità delle mura fu interrotta durante o subito dopo la guerra, mi sembra a seguito di un bombardamento che rovinò anche il cimitero acattolico addossato alle mura presso la piramide cestia. @Adel: la piramide è il mausoleo (tomba) di un ricco romano che era appassionato d’Egitto! la moda “egittizante” era diffusissima, dal I sec. a. C., in poi, epoca della conquista di quella regione! :)

    Giuseppe Distasi
    Il nobile era Gaio Cestio Epulone (da cui “Piramide Cestia”), un cittadino di Roma che costruì la propria fortuna organizzando banchetti pubblici. Era uno dei “septemviri epulones”, gli incaricati di organizzare banchetti in onore degli dei. Morì nel 12 a.C.(negli anni in cui la Repubblica ormai agonizzava da tempo e si affermava l’Impero) dopo aver trascorso la sua vita a Roma passando alla storia per essersi fatto costruire un monumento funerario spettacolare e ammirato già dai contemporanei.
    La piramide “Cestia” venne costruita in 330 giorni nonostante le sue notevoli dimensioni (alta 30 metri per una base di 37). Rivestita interamente di marmo di carrara, testimonia una “moda” romana di oltre 2000 anni fa, quella egiziana ed orientaleggiante che, come anni prima quella greca, rapidamente si diffuse nella società del nascente impero romano a scapito della storica austerità romana e nonostante l’aspra contrarietà di alcuni intellettuali e governanti (Catone il censore). Il recupero dell’austerità romana e della moderazione dei costumi sarà periodicamente cavallo di battaglia soprattutto propagandistico di molti imperatori (in primis Augusto, che com’è noto visse in quegli anni).
    Ecco il link alla voce wikipedia:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Piramide_Cestia

    ROMA SPARITA
    grazie giuseppe, ovviamente non mi ricordavo tutte queste cose a memoria.. ciao Lucia

    Claudio Colaiacomo
    Chicca interessante. Parte del testamento di Epulone e’ scritto sulla facciata esterna della piramide (quella che da verso i palazzo dell’Acea) e dice che gli operai che lavoravano alla piramide non sarebbero stati pagati fino al completamento della stessa (infatti Epulone mori prima del completamente della sua tomba)

    Gianluca Catesi
    E’anche la quarta piramide del mondo mediterraneo in altezza dopo le 3 famose di Giza…orientata secondo i punti cardinali e pare anche su delle precise coordinate stellari…essendo stata poi costruita tra il 18 e il 12 a.C. …è uno dei pochi grandi monumenti romani ad essere già presente quando Cristo camminava sulla terra.E’ stata vista e..ha visto passare i vandali di Genserico,i franchi di Carlo magno, i lanzichenecchi di Carlo V,i francesi di Napoleone, i nazisti di hitler (purtroppo),la prima scintilla della
    resistenza e infine dagli alleati di “Ike” Eisenhower.Insomma ne avrebbe da raccontare se potesse…..

    Rob Bradshaw
    when did they knock the wall down between the pyramid and the gate?

    Arrigo Rocco
    Nel dopoguerra e fino al ’53- ’55 da qui, proprio da questo punto, partivano al mattino d’estate i bus ed i camion militari con le panche dentro per sedersi e portavano i familiari degli statali edf altri enti agli stabilimenti balneari di Ostia

    Zù Badim Mida Buz ‎
    @ rob: that part of the wall has been bombed by the allies in 1943 in one of the airplane attack

  3. Avatar mauro ha detto:

    Occhio: Catone il censore era morto da 150 anni circa quando è stata fatta la piramide Cestia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *