Roma Sparita - Castel Sant'Angelo Roma Sparita - Castel Sant'Angelo

Castel Sant’Angelo


Descrizione: Castel Sant’Angelo. L’uso di segnare il tempo con un colpo di cannone fu introdotto dal Pontefice Pio IX il 1° dicembre 1847 per avere un segnale unico dell’ora ufficiale, anziché il suono scoordinato delle campane delle chiese cittadine. La tradizione continuò anche con l’Unità d’Italia. Il cannone sparò fino all’agosto 1903 dal suo primo posizionamento a Castel Sant’Angelo, da dove venne spostato sulle pendici di Monte Mario, per poi essere definitivamente trasferito sul Gianicolo, esattamente il 24 gennaio 1904.
Anno: Ante 1903
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Roma Sparita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *