Roma Sparita - Porta Salaria

Porta Salaria


Descrizione: Porta Salaria. Il 20 settembre 1870 il tratto di Mura Aureliane tra Porta Pia e Porta Salaria (il più debole anche perché più esposto) fu lo scenario della fine del potere temporale dei papi. Dopo cinque ore di cannoneggiamento fu possibile all’artiglieria del Regno d’Italia di aprire una breccia nelle Mura, la cosiddetta “Breccia di Porta Pia”. La Porta Salaria fu così danneggiata da questo attacco che l’anno seguente venne demolita, per poi essere ricostruita nel 1873 su progetto di Virginio Vespignani. Nel 1921 fu deciso di rimuoverla definitivamente, per facilitare la viabilità, e al suo posto si apre ora Piazza Fiume. Sul selciato della piazza erano state lasciate impronte visibili del tracciato della porta originaria, ma i lavori per la costruzione dei moderni sottopassaggi le hanno rese praticamente irrintracciabili.
Anno: 1873
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Maurizio Fiorini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *