Roma Sparita. Foto storiche di Roma - Sferisterio Barberini

Sferisterio Barberini


Descrizione: Sferisterio Barberini, un campo da gioco. Si trovava nelle proprietà Barberini, lungo la strada di Porta Pia che prese il nome di via XX Settembre. Fu demolito nel 1881 quando i Barberini vendettero tutta l’area. Sullo sfondo si vedono gli edifici della zona delle quattro fontane, a sinistra Palazzo del Drago, poi la chiesa barocca di S Carlino del Borromini e il Palazzo Volpi. “nonostante il caldo soffocante,la polvere e la folla, la gente si ammassa come sardine in scatola. La zona riservata agli spettatori è separata dal campo da una potente rete a maglie larghe. Il pallone in cuoio pesante di circa 30 cmdi diametro è gettato in aria da strane mazze ricoperte di aculei che sono legate agli avambracci dei giocatori. Vola velocemente da un lato all’altro del campo senza mai toccare il suolo e a volte sembra quasi che voglia sparire al di la’ dei tetti. E quando è preso da qualche robusto giocatore e rilanciato verso il cielo con rinnovata energia, c’e’ un tale scoppio di gioia , urla ed applausi che potresti credere che si ha a che fare col piu’ grande virtuoso del mondo”. Jörgen Vilhem Bergsøe
Anno: 1868
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Roma Sparita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *