Piazza della Madonna dei Monti

Piazza della Madonna dei Monti


Descrizione: Piazza Madonna dei Monti
Anno: 1922/1930
Fotografo: (?)
Fonte: Deutsches Dokumentationszentrum für Kunstgeschichte – Bildarchiv Foto Marburg
Aggiunta da Carlo Galeazzi

8 Responses

  1. Avatar Loredana Diana ha detto:

    Daniela Conti
     piazza della madonna dei monti, ripresa da via dei serpenti

    Planeta Mirella 
    angolovia Baccina, dove c’era il famoso stabilimento arti Grafiche Staderini

    Antonella Fabriani Rojas 
    Piazza degli Zingari.

    Guido Nanetti 
    oddio casa sulla six via dei capocci si vede anche la scuola dove andavo da piccolo”angelo mai”secondo meè fine ottocento che bello grazie

    Andrea Piarulli I
    love this place!
    Ora è diventata peggio di campo de fiori!! :-)

    Mario Campioni 
    Anni ’30…

    Massimo Guerra 
    piazza degli zingari è in fondo alla via che si vede allungarsi verso il fondo – via degli zingari. sulla dx dell’angelo mai c’è il numero 52, dove sono cresciuto fino ai 16 anni.

    Mauro Mura
     Cocomeri?

    Tamara Zelcev 
    ‎…piazza mia…

    Nikoleta Vojvodic
    TAAAAASKEEEEEEEEE :(((((((((

    Tamara Zelcev 
    jaooooooooooooo

    Fabio Paone
     ECCO L’ASPETTAVO LA MADONNA DE LI MONTI

    Gabriele Salcino 
    Confermo la descrizione di Massimo Guerra, e di Marcoaurelio.dentro la fontana il cocomeraio ci metteva i cocomeri al fresco.In fondo a sx c’è l’entrata dell’ist. Angelo mai ( Le scuole inferiori le ho fatte la). Proseguendo per via degli Zingari si arriva a Piazza degli Zingari, dove sulla sx c’era un’Hosteria ( ricordo le figlie due belle ragazze). A salire via dei Capocci, al n°8 c’era mia nonna. Sono cresciuto tra Via dei Capocci e Via Leonina ( parallela sulla dx di via degli Zingari)…..Sono commosso…..

    Gabriele Salcino 
    P.S. in via del Boschetto c’era il ” baretto”, dove noi ragazzi ci si riuniva la sera…….

    Giuseppina Vinciguerra
     semplicemente fantastico il cocomeraio con i cocomeri al fresco dentro alla fontana………

    Dina Salinetti 
    via degli zingari,difronte all’Angelo Mai..la casa di Giuseppe

    Maria Pisa La fontana ,
    quante volte d’estate giocavamo tirandoci l’acqua e il cocomeraio ci ammoniva :rega nun toccate i cocomeri….ve corco!!!!

  2. Avatar Giancarlo Gagliardini ha detto:

    La mia famiglia era di monticiani. Mio nonno 1891 con altri cinque fratelli in via dei Serpenti, Mia nonna 1892 in Via Baccina, mio padre 1915 in Via dei Serpenti, mia madre 1918, in via S.Agata dei Goti.Io, 1941, nato a Via Monterone, ma battezzato alla “Madonna dei Monti” da Don Guido Ciuffa. Ricordi bellissimi, quando i miei mi portavano a conoscere gli amici ancora residente nel quartiere e a frequentare la parrochia. I miei hanno studiati tutti all’Angelo Mai, dai “Carissimi”. Ora sono scappato da Roma, tutto è invivibile e non è rimasto nulla del passato.Da Piazza della Cancelleria, mi sono riìfugiato ad Amatrice . Giancarlo Gagliardini

  3. Inferriate …deterrente per i vandali…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *