Roma Sparita - Corso Vittorio Emanuele II

Corso Vittorio Emanuele II


Descrizione: Lo Studio artistico fotografico Filippo Reale all’angolo tra Corso Vittorio Emanuele II e Via dell’Arco dei Ginnasi
Anno: 1922
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Carlo Galeazzi

2 Responses

  1. Avatar Marco PASQUALI ha detto:

    Cercavo questa foto e alla fine l’ho trovata: zio Antonio aveva la gestione del negozio di gastronomia di Niccolò Dagnino che si vede benissimo. Mia madre (1927- ) era nata all’Arco de’Ginnasi prima delle demolizioni verso via delle Botteghe oscure. Ringrazio chi l’ha messa in rete.

  2. Avatar Marco PASQUALI ha detto:

    Ecco quanto mi ha detto mia madre: ” La foto è stata sicuramente scattata dallo studio Reale (d’angolo nella foto). La mia famiglia abitava al mezzanino (finestre piccole di palazzo Seafini, al centro). La finestra di destra era la camera da letto degli zii, al centro il salotto e a sinistra c’eravamo noi. la casa era molto grande. Al negozio zio Antonio Valentini era aiutato da Mario e Angelino, suoi parenti stretti e venivano da Volciano (vicino Leonessa).. Il negozio è stato chiuso nel dopoguerra, rovinato dall’inflazione, altrimenti era una famosa ditta di gastronomia e tra i clienti c’era anche il principe Caetani. I Dagnino tuttora esistenti a via Torino – pasticceria – sono i figli e nipoti del cuggino di i Niccolò”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *