Roma Sparita - Chiesa di San Gregorio al Celio

Chiesa di San Gregorio al Celio

San Gregorio al Celio
Descrizione: Scalinata della Chiesa di San Gregorio al Celio (Chiesa dei Santi Andrea e Gregorio al Monte Celio, o anche San Gregorio Magno al Celio). Vista sui tre oratori di Sant’Andrea, Santa Silvia e Santa Barbara , due dei quali risalenti al Medioevo, voluti dai Cardinali Scipione Borghese e Cesare Baronio. Questi piccoli edifici sono riccamente decorati con preziosi affreschi di Guido Reni, Lanfranco e Domenichino, i migliori allievi della scuola carraccesca, e statue di Nicolas Cordier, grande protagonista della scultura romana di XVII secolo.
Anno: 1920
Fotografo: Morpurgo
Fonte: ICCD Fototeca Nazionale
Aggiunta da Amenofi Tibere

4 Responses

  1. Che emozione… mi sono sposata a San Gregorio!

  2. beata lei! con mio marito ho scoperto il celio solo due anni fa. pensare che veniamo a roma appena possiamo e almeno una volta all’anno, in estate, per una settimana. il celio è fantastico, quieto e pieno di belle sorprese. grazie per le foto.

  3. se ricordo bene i due oratori di sant’andrea e santa barbara erano due diaconie….e in uno dei due è conservato ancora un grandissimo tavolo in marmo dove le persone più bisognose potevano mangiare…peccato che è sempre chiuso…

  4. Avatar mauro ludovisi ha detto:

    Lo aprono solo per i matrimoni per quanto ne so.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *