Roma Sparita - Via Giovanni Amendola

Via Giovanni Amendola

Via Giovanni Amendola
Descrizione: Via Giovanni Amendola, tram Termini-Cinecittà, sul fondo la “Casa del Passeggero”
Anno: 17 maggio 1979
Fotografo: Carlo Galeazzi
Fonte: Archivio personale
Aggiunta da Carlo Galeazzi

1 Response

  1. Avatar Stefano Tassone ha detto:

    Il modello di tram della foto, costruito tra il 1938 ed il 1941 dalle Officine Meccaniche Della Stanga di Padova con parte elettrica TIBB, fu all’epoca di assoluta avanguardia mondiale, un vero vanto per Roma. Si trattava infatti delle dodici vetture articolate “Urbinati”, numerate da 401 a 412, progettate dall’ing. Mario Urbinati della STFER, e la loro caratteristica principe era il tipo di articolazione tra le due casse, chiamata “giostra Urbinati”, altamente innovativa e nata praticamente perfetta, che fu successivamente adottata in moltissimi altri tram (ed anche filobus), sia in Italia che all’estero, anche su veicoli di realizzazione abbastanza recente. La vettura della foto, la 402, è tuttora esistente e conservata da privati in un museo statico, mentre un’altra vettura di questo tipo, la 404, è visitabile all’interno del museo ATAC situato alla stazione di Roma Porta San Paolo della ferrovia Roma-Lido. Il prototipo di questi tram, ossia la vettura 401, che differiva dalle unità di serie per la disposizione della porta centrale e per altri piccoli dettagli, è invece stata ceduta a Torino dove, previo restauro attualmente in corso, circolerà sulla rete tramviaria torinese come tram di notevole interesse storico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *