Roma Sparita - Piazza Salerno

Piazza Salerno

Piazza Salerno
Descrizione: Piazza Salerno – Case per ferrovieri
Anno: Anni ’20
Fotografo: (?)
Fonte: “Ferrovie Italiane- Immagine del treno in 150 anni di storia” a cura di Piero Berengo Gardin- Editori Riuniti-1988
Aggiunta da Carlo Galeazzi

2 Responses

  1. Avatar Lelia Saini Bertelli ha detto:

    Che meraviglia! La Piazza Salerno senza il monumento al centro (quella specie di “triplici” sarcofagi da mummie in cui sono rappresentati illustri medici del passato). Io vivo in zona (a Via Treviso) dal 1954, e sono affezionatissima a tutto quello che ci parla della storia di questo quartiere. Quella strada che si vede sulla destra è via Imperia, che fino al 1938-39 si chiamava “Via Porto Maurizio”, e dove al numero 15 (un tempo) abitava la scrittrice Grazia Deledda, premio Nobel, in un villino abbattuto all’inizio anni ’60. Sapete dirmi qualcosa in più? Grazie

  2. Avatar Lelia Saini Bertelli ha detto:

    Sono sempre io, Lelia. Mi sono documentata meglio sul monumento di Piazza Salerno, opera dello scultore triestino Attilio Selva, e dedicato al medico e uomo politico Guido Baccelli, “visto” in tre diversi momenti della sua vita. L’opera è del 1921

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *