Roma Sparita - Via Vittorio Veneto

Via Vittorio Veneto

Via Vittorio Veneto e Porta Pinciana
Descrizione: Via Vittorio Veneto e Porta Pinciana
Anno: 1960
Fotografo: Charles Cushman
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Carlo Galeazzi

4 Responses

  1. anche allora il parcheggio era un optional, come ha posteggiato il proprietario di questa macchina in primo piano.

  2. anche allora il parcheggio era un optional, come ha posteggiato il proprietario di questa macchina in primo piano.

  3. PORTA PINCIANA

    Porta Pinciana fu eretta dall’imperatore Onorio
    lungo le mura aureliane co’ un semprice arco marmoreo;
    la rinforzò poi er generale Belisario contro l’esercito gotico infuriato,
    che propio lì se ridusse all’elemosina, diventato povero e accecato.
    ‘Sta leggenna, però, nun dice er vero perché Belisario
    morì da ricco doppo avè abbellito co’ chiese lo scenario.
    Ner millottocento ‘sta porta, chiusa da mattoni, venne murata
    tanto che li Romani je cambiarono er nome chiamannola Turata.
    La battezzarono puro Porciana, Salaria Vetus, Collatina. Si! Punto e stallo!
    E ‘na croce murata ricorda la morte der conte Crivelli, caduto da cavallo!

  4. PORTA PINCIANA

    Porta Pinciana fu eretta dall’imperatore Onorio
    lungo le mura aureliane co’ un semprice arco marmoreo;
    la rinforzò poi er generale Belisario contro l’esercito gotico infuriato,
    che propio lì se ridusse all’elemosina, diventato povero e accecato.
    ‘Sta leggenna, però, nun dice er vero perché Belisario
    morì da ricco doppo avè abbellito co’ chiese lo scenario.
    Ner millottocento ‘sta porta, chiusa da mattoni, venne murata
    tanto che li Romani je cambiarono er nome chiamannola Turata.
    La battezzarono puro Porciana, Salaria Vetus, Collatina. Si! Punto e stallo!
    E ‘na croce murata ricorda la morte der conte Crivelli, caduto da cavallo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *