Roma Sparita - Sponda sinistra del Tevere

Sponda sinistra del Tevere

Sponda sinistra del Tevere
Descrizione: Sponda sinistra del Tevere: dal vicolo dello Struzzo (scomparso) al giardino Farnese e le sponde del Tevere prima della costruzione dei muraglioni. Il vicolo dello Struzzo, che andava da via Bravaria a via Giulia, venne soppresso per la nuova sistemazione della zona. Il toponimo deriva dall’insegna di un’osteria esistente. «Mastro Claudio della Faia e suo figlio Egidio dichiarano di abitare nel vicolo presso l’osteria dello Struzzo in via Giulia» (atti del Notaio Flazzerio, anno 1605). Bibliografia: G. Carpaneto, I vicoli di Roma, 1986, ed. Newton & Compton;
Anno: 1877
Fotografo: G. Bianconcini
Fonte: Torino, Biblioteca Reale
Aggiunta da Mario Visconti

10 Responses

  1. gattaccio è ora che torni a Roma

  2. gattaccio è ora che torni a Roma

  3. Che bella! Roma come Venezia si specchia nelle acque del suo fiume. E senza traffico e automobili!

  4. Avatar Alessandro Benedetti ha detto:

    In vicolo dello Struzzo è nato mio nonno (Augusto Benedetti) che era il fratello del Ciriola , il famoso fiumarolo…..tutto il vicolo fu abbattuto per costruire la scuola “Il Virgilio” per ironia della sorte fu la mia scuola…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *