Roma Sparita - Santa Maria Maggiore

Santa Maria Maggiore

Santa Maria Maggiore
Descrizione: Veduta aerea della Basilica di Santa Maria Maggiore
Anno: 1949
Fotografo: (?)
Fonte: Werner Bergengruen – Römisches Erinnerungsbuch
Aggiunta da Gabriele Wittfeld

2 Responses

  1. LA BASILICA DE SANTA MARIA MAGGIORE

    Ner 350 doppo Cristo, ne la notte der cinque agosto,
    a Papa Liberio j’apparve in sogno la Santa Vergine Beata,
    dicennoje che all’Esquilino cadeva la neve propio in quer posto.
    Ar mattino se sentì gridà: “All’Esquilino c’è stata ‘na nevicata!”
    Er Papa capì ch’era un miracolo quer tappeto bianco, come un panno,
    su cui segnò l’area de la Chiesa che fu lì eretta e indove ogni anno
    piovono da la cappella, pè festeggià la ricorrenza, bianchi petali de fiore:
    ecco perché se chiama “de la neve” la basilica de Santa Maria Maggiore.
    A proposito de neve a Roma: sincero co’ voi veramente nun sarei
    se nun m’aricordassi de li primi fiocchi bianchi che vidi ner cinquantasei!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *