Roma Sparita - Chiosco di bibite

Chiosco di bibite

Chiosco di bibite
Descrizione: All’angolo di una via di Roma, un caratteristico chiosco di bibite fresche, granatine e fettine di noce di cocco, la nota dei prezzi accanto alla cassetta contenente il blocco di ghiaccio.
Anno: Anni ’30
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Carlo Galeazzi

8 Responses

  1. si chiamavano grattachecca. che goduria …

  2. Il nome “Grattachecca” gli fu dato dal nome della signora anziana che aveva uno dei più vecchi chioschi sul Lungotevere.
    A me personalmente piacevano le granatine con menta e amarena. Mi facevo qualche centinaio di metri per andarla a prendere all’incrocio di Via Tuscolana con Via di Porta Furba. Il poprietario si chiamava Ciarrapica Sirio.Poi con il chiosco si spostò davantoi al Cinema Impero,in Via dell’Acqua Bullicante.

  3. ancora adesso si chiamano grattachecca e io faccio ancora questo lavoro e questi sono i miei antenati!

  4. Peccato che non ci siano più come prima. Mi sembra due soli su Lungotevere. La mia grattachecca preferita : Tamarindo ed Amarena!

  5. La compravo ad un chiosco in Viale Eritrea (Piazza Annibaliano)

  6. Forse sbaglio ma mi sembra l’angolo tra Via Savoia e Viale Regina Margherita … e io quando ero piccola andavo li vicino a Piazza Buenos Aires ossia Piazza Quadrata a prendere la grattachecca :-) Se non sbaglio il “Grattacheccaro” lì c’è ancora :-)

  7. Quando ero piccola il chiosco era sulla via Nomentana accanto alla fontana dell’acqua Marcia. Mi ricordo che metteva di rado l’orzata perchè costava cara !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *