Roma Sparita - Via Flaminia

Via Flaminia

Via Flaminia
Descrizione: Piena del Tevere – Via Flaminia
Anno: 17 Dicembre 1937
Fotografo: (?)
Fonte: L’Osservatore Romano – Fondo Giordani
Aggiunta da Carlo Galeazzi

10 Responses

  1. cos’ è quel palazzone isolato scuro?

  2. Non c’è più. Al suo posto c’è il TAR del Lazio, un edificio degli anni ’60.

  3. Accidenti! Nonostante la costruzione Muraglioni il Tevere riuscì a straripare lo stesso!

  4. Avatar stefano vallese ha detto:

    Non c’è più. Al suo posto attualmente c’è un edificio degli anni ’60 , sede del Tribunale Amministrativo Regionale . Il TAR

  5. Avatar Lalupa ha detto:

    Quella è stata l’ultima volt che ha dato fuori Tevere, e andarono giù pure un po’ di muraglioni sotto l’Aventino.

  6. Credo che il punto debole rimanga Ponte Milvio. Ho un vago ricordo nei primi anni ’60: abitavo vicino al Palazzetto dello Sport e il Tevere tracimò e allagò la via flaminia e zone limitrofe

  7. non so però di fronte c’è un edificio d’abitazioni in stile umbertino, credo dell’Istituto Case Popolari.

  8. Avatar mauro ludovisi ha detto:

    Ma mi risulta che nel 37 non erano ancora completati i medaglioni in quel tratto.

  9. Avatar fausto ha detto:

    Il palazzone in fondo scuro era una parte di un complesso di altri palazzi per case popolari del 1900 che si allungavano in via Luigi Canina formando un cortile interno. Terreno donato da nobili dell’epoca solo per la costruzione di case popolari, e abbattute dall’Istituto Case Popolare stesso vendendo il terreno all’ Impresa Tre Enne ( I.T.E.) di Navarra Ulisse. Le conoscenze hanno sempre più valore delle leggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *