Roma Sparita - Lustrascarpe

Lustrascarpe

Lustrascarpe
Descrizione: Lustrascarpe (Shoeshine)
Anno: 1944
Fotografo: Scattata da soldati dell’esercito americano
Fonte: Pictures courtesy of the 450th Association Archives
Aggiunta da Carlo Galeazzi

7 Responses

  1. Uh vero…ecco perché quel viso mi sembrava famigliare…

  2. Non ne sono sicura però, vedendo sul web i protagonisti di Sciuscià sono altri…

  3. infatti non mi sembra proprio Sciuscià

  4. Sul film “Sciuscià” ci sono delle scene girate all’interno del carcere minorile “Aristide Gabelli” ,a Porta Portese ( che molti ragazzi romani – malgrado loro – hanno conosciuto ). Sono state girate alla Sala Clementina (quella adibita a carcere vero e proprio,diversa dalla Sala Genga,adibita allo studio del carattere dei giovani detenuti). I relativi nomi derivano da Papa Clemente XI° (Giovanni Francesco Albani) e da Papa Leone XII° ( Sermattei della Genga ).
    Il carcere minorile prima stava a San Lorenzo,ma fu spostato a causa dei danni del bombardamento del luglio ’43.
    Attualmente si trova a Casal Del Marmo,in quanto l’intero complesso di Porta Portese ( San Michele a Ripa) è diventato di proprietà dei Beni Culturali.

  5. Prima ancora di San Lorenzo, fungeva da carcere minorile Palazzo del Gonfalone, edificato nel 1827 all’angolo dell’omonima traversa di via Giulia, per ordine di Leone XII e su progetto di Giuseppe Valadier. Dal 1975 il palazzo è sede del Museo Criminologico.

  6. Andrea,da notare che prima dell’attuale Museo,c’erano gli Uffici anche della sezione del Tribunale dei minori,oltre ad un Ufficio incaricato di accogliere le domande fatte dalle famiglie poverissime per rinchiudere i figli in collegi o colonie. Avevo 6 anni quando mia madre nel 1950 mi “consegnò” nelle mani di questo ufficio e mi sbatterono a Narni,all’Istituto “Federico Di Donato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *