Roma Sparita - Villa Petacci Roma Sparita - Villa Petacci

Villa Petacci

Villa Petacci
Descrizione: Villa Petacci – Via della Camilluccia. La villa sorgeva al n.355, e fu costruita dagli Architetti Luccichenti e Monaco. Era un tipico esempio dell’architettura minore degli anni Trenta. A due piani, rivestita di marmo bianco, aveva un interno hollywoodiano con bagni in marmo bianco e nero, mosaici e vasca infossata nel pavimento. Nel dopoguerra fu data in affitto all’OMNI come orfanotrofio, poi divenne Il “Palazzi Restaurant”. Nel 1975 venne abbattuta ed attualmente nel nuovo edificio, vi è la sede dell’Ambasciata dell’Iraq.
Anno: anni ’40
Fotografo: (?)
Fonte: archivio sconosciuto
Aggiunta da Carlo Galeazzi

4 Responses

  1. alberto lupeo ha detto:

    è bellissima, peccato…..

  2. Bruno Filippo Lapadula ha detto:

    Grazie per conservare questa documentazione.

  3. Rob ha detto:

    insomma, bellissima non so.. si riconosce Luccichenti

  4. vincenzo scarano ha detto:

    Architettura minore quale!? Si chiama Movimento Razionalista ed è quanto di meglio abbiamo avuto in quegli anni ed è alla base di tutta l’architettura contemporanea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *