Roma Sparita - Castel Sant'Angelo

Castel Sant’Angelo

Castel Sant'Angelo
Descrizione: Castel Sant’Angelo – Veduta del Ponte e del Mausoleo fabbricati da Elio Adriano Imperatore. A: speroni o contraforti semicircolari del ponte dalla parte dietro al corso dell’acqua. B: Pile quadrate. C: Avanzi di murelli di mattoni fatti da moderni per riparo. D: Arena portata dal fiume in tempo dell’escrescenze, della quale sono quasi riempiti li due archi. E F: Arco moderno fabbricato sopra l’Arco antico. G: Speroni contra la corrente. H: Cloaca antica del Mausoleo, la quale scaricavasi nel fiume. I: In questa parte il piano del Ponte sopra gli ultimi due murelli e’ stato alzato per renderlo pari al piano moderno della città. K: Corpo di Guardia Reale per cui entrasi nel Castello. L: Una delle quattordici Pietre, le quali segnano i confini delle moderne Regioni. M: Recinti di Mura e Baloardi, fabbricati da Sommi Pontefici in diversi tempi. N: Malso antico, oggi chiamato il Maschio. O: Copertura di mattoni sopra il Malso antico. P: Arme di Alessandro VI. Q: Parte dell’abitazione del Castellano. R: Angelo di metallo posto in centro del Maschio. S: Palizzate per condurre l’acqua di Mulini. T: Rovine antiche. U: Il pelo più basso dell’acqua per ordinario nel mese d’Agosto d’ogni anno. (Descrizione originale dell’Autore)
Anno: 1784
Autore: Incisione di Piranesi
Aggiunta da Andrea Sansoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *