Roma Sparita - Pianta della città di Roma Roma Sparita - Pianta della città di Roma

Pianta della città di Roma

Pianta della città di Roma
Descrizione: Pianta della città di Roma
Anno: 1550 ca.
Autore: Sebastian Muenster 1488-1552
Incisore: Christoph Stimmer Tecnica di incisione: Xilografia
Aggiunta da Giorgio Pasetto

11 Responses

  1. chi è così bravo da riconoscere le porte di Roma da questa mappa?

  2. claudio ha detto:

    praticamente ci siamo sopra al sito del centro commerciale Porte di Roma a giudicare dalla posizione della vecchia s.pietro in alto a destra e del Tevere che lambisce Castel s.Angelo

  3. non mi riferivo al centro commerciale ma proprio al muro di cinta di Roma. Per esempio Porta Pia qual’è? io non ho senso d’orientamento

  4. La vista e’ presa in asse dal Quirinale

  5. Da destra verso sinistra, Porta del Popolo, Porta Pinciana, porta Salaria, Porta Pia, porta Tiburtina e schiacciata, Porta Maggiore accanto agli archi degli acquedotti.

  6. io non vedo il colosseo, voi?

  7. Immaginate vivere in questa Roma cinquecentesca: ricolma dei tesori archeologici medioevali rinascimentali, ma con una struttura urbanistica che ancora non obliterava aree a vocazione ambientale/rurale. La pianta è un’esercizio, usuale per Roma Sparita, a fissare le trasformazioni urbane..Un caro saluto a Carlo!

  8. rob973 ha detto:

    Il colosseo è sotto la barca più grande. Ma il palazzo nell’angolo in alto a destra qual è?

  9. rob973 commentato su Roma Sparita | Foto storiche:

    Il colosseo è sotto la barca più grande. Ma il palazzo nell’angolo in alto a destra qual è?

  10. L’edificio in alto a destra, sul Monte Mario e’ villa Mellini, costruita sotto Sisto IV,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *