Roma Sparita - Panorama dal Gianicolo Roma Sparita - Panorama dal Gianicolo

Panorama dal Gianicolo

Panorama dal Gianicolo
Descrizione: Panorama dal Gianicolo
Anno: ?
Autore: ?
Fonte: Archivio Capitolino – delcampe
Aggiunta da Remia Marcello

8 Responses

  1. potrebbe essere Palmiro Premoli – xilografia – 1890 circa (potrebbe)

  2. no scusate è Benoist riprodotta…l’incisione originale è del 1870 ma questa è una riproduzione dei primi 900

  3. carlo grossi ha detto:

    Non è una fotografia , ma una litografia, processo grafico di riproduzione ormai non più praticabile per esaurimento della apposita pietra dalle cave da cui si estareva.

  4. Sulla sinistra Sant’Onofrio, Santo Spirito e Castel Sant’Angelo; sulla destra potrebbe essere la “Quercia del Tasso”?

  5. claudio peanuts ha detto:

    Sinceramente? a me non sembra una veduta dal gianicolo. In primis perché la prospettiva del ponte di Castello porta dritto al quartiere aurelio, più o meno dietro San Pietro. Secondo perché il campanile sulla sinistra è biforo mentre quello di Sant’ Onofrio e monoforo. Invece il secondo campanile è sicuramente Santo Spirito. Poi mi sbaglierò….a me sembra così

  6. MI sbaglierò….ma dalla prospettiva del ponte di Castello sembra presa più dal quartiere aurelio che dal gianicolo. inoltre il primo campanile non sembra s Onofrio che è monoforo mentre questa è bifora. boh!!

  7. in effetti roma dal gianicolo di benoist è un’altra…

  8. Il campanile in primo piano a sinistra è quello della Chiesa di S. Spirito in Sassia, Ha ragione Claudio Peanuts, ma dalla sua vicinanza al ounto di vista, la ripresa è stata eseguita sul colle sotto il quale è stato realizzato il grande parcheggio del Gianicolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *