Piazza Fiume

Piazza Fiume
Descrizione: Piazza Fiume incrocio Corso d’Italia. Festività Natalizie
Anno: gennaio 1950
Fotografo: Jack Birns
Fonte: LIFE
Aggiunta da Carlo Galeazzi

26 Responses

  1. che bei tempi, che bella societa’!!!

  2. Bellissima e con i San Pietrini Marco

  3. Solo adesso ci si accorge che Roma era tutta in sampietrini?
    Strano…

  4. in quella zona erano tutti sampietrini… quanti ricordi…

  5. mi ricordo proprio piazza Fiume e via Salaria con i sanpietrini

  6. mi ricordo I regali ai vigili per le feste Natalizie.

  7. Mi sembra di ricordare che i doni ai vigili si portavano il giorno della befana! !!!!! Che bei tempi anche perché ero piccolina. …….

  8. Allora con il traffico quasi inesistente i vigili c’erano….

  9. ….e si portavano i regali ai vigili urbani……….

  10. X cesare scusa ho messo ok pensavo fosse la squadra??

  11. L’usanza finì con l’intensificarsi del traffico automobilistico, a causa soprattutto del conseguente contatto intellettuale creatosi con le multe affibbiate dagli storici pizzardoni. Si racconta che specie il contenuto delle bottiglie di spumante, fosse sapientemente sostituito con liquidi maleodoranti. Mah….

  12. La passeggiata di noi bambini del quartiere. Corso d’Italia con la doppia fila di platani fini a porta Pinciana. Se penso che ho visto costruire il palazzo della Rinascente ? Quanto tempo!!!

  13. La passeggiata di noi bambini del quartiere. Corso d’Italia con la doppia fila di platani fini a porta Pinciana. Se penso che ho visto costruire il palazzo della Rinascente ? Quanto tempo!!!

  14. Posso chiedere cosa c’era al posto del palazzo della Rinascente? Mi sembra fuori contesto rispetto agli altri edifici della zona

  15. E’ vero, si portava un dono !!!!

  16. C’era un edificio umbertino sullo stile di quello sull’altro angolo di Via Salaria. Stessa sorte subì un edificio , ugualmente umbertino, all’angolo tra via Quintino Sella e via XX settembre, dove ora c’è una banca. Alla fine di Corso d’Italia, nell’area ora occupata dall’albergo, vi era un esclusivo istituto scolastico per bambine ricche retto da suore. Si è conservato solo un tratto finale del muro di cinta del giardino. Con i sotto passi concepiti in quel modo (seppur utili) hanno scempiato una bellissima passeggiata. Peraltro, sotto Porta Pia c’è un immenso parcheggio mai entrato in funzione.

  17. Il tram era il CD , circolare destra, adesso c’è il sottovia che parte da Porta Pia e arriva a Piazzale Flaminio. Fu realizzato negli anni sessanta.

  18. Adesso si fa finta che i sampietrini non siano mai esistiti, buttandoci sopra una bella colata di asfalto!!

  19. quando ancora non c’era il sottovia

  20. Doveva essere la Befana!! Ricordo quando mio padre mi dava il regalo e io mi avvicinano al vigile con emozione! !

  21. maurodc ha detto:

    In viale Regina Margherita passavano le circolari ED e ES ( esterne, rosse). Le CD e Cs (nere interne) a piazza Fiume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *