Roma Sparita - Piazza Venezia

Piazza Venezia

Piazza Venezia
Descrizione: Piazza Venezia dal cantiere di costruzione del Vittoriano. Notare il Palazzetto Venezia non ancora demolito (lo sarà nel 1909).
Anno: 1900 ca.
Fotografo: (?)
Fonte: Tratta da ebay archivio sconosciuto
Aggiunta da Carlo Galeazzi

22 Responses

  1. Tutte quelle demolizioni per quell’orrore

  2. Vero. Il palazzetto però è stato “solo” spostato…

  3. Demolito e ricostruito. I palazzi non si possono “spostare”. ;)

  4. E non era stata demolita neanche la torre di Sisto IV col suo “corridore”; mi pare anche che sulla destra si intraveda ancora Palazzo Torlonia.

  5. piemontesi e fascisti hanno sfregiato la bellezza di roma

  6. Dovevano lasciare le baracche.. -.-

  7. Non erano propriamente baracche, erano case risalenti al periodo riascimentale

  8. Come si chiamava il palazzo all’angolo sinistro?

  9. Non avevamo l’Eur la roma lido la metro le bonifiche. … maddai su

  10. Simone si potevano fare tutte quelle belle cose senza demolire o sventrare quartieri che avevano secoli di storia…

  11. Praticamente oltre la Roma antica(e manco tutta) in quella zona la storia successiva è stata cancellata. Per cosa poi? Una strada e un palazzo francamente orrendo.

  12. Avatar fabrizio barbabella ha detto:

    Per Francesco Luigi Paolilli, per i “Romani” il Vittoriano è stato subito, e lapidariamente, ribattezzato: La Macchina da Scrivere”. D’altronde, quanto a fantasia e a dissacrazione, a noi Romani, Nun ce batte nisuno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *