Roma Sparita - Via Emanuele Filiberto Roma Sparita - Via Emanuele Filiberto

Via Emanuele Filiberto

Via Emanuele Filiberto
Descrizione: Via Emanuele Filiberto
Anno: 1968
Fotografo: (?)
Fonte: Tratta da ebay archivio sconosciuto
Aggiunta da Carlo Galeazzi

33 Responses

  1. sbagiata collocazione ,,questa è via s. croce in Gerusalemme la traversaprima degli alberi è vle manzoni ,,dove cominciano gl’alberi è via e.filiberto che termina sullo sfondo in pza vittorio emanuele

  2. dove ci sono le strisce è via eleniana

  3. valter ha detto:

    No…questa è proprio via Emanuele Filiberto.

  4. ma che dici Bruno! dove c’è il carrettino a destra c’è via Statilia, il palazzo nuovo che si vede sulla sinistra prima dell’incrocio è quello del cinema. Via S. Croce non può essere di certo qui perchè è parallela a via Emanuele Filiberto verso pta Maggiore.

    • Allora è via Emanuele Filiberto che è tangente a viale Carlo Felice che porta a s. Croce in G. , e giustamente il carrettino sta in corrispondenza di via Statilia (Polizia di Stato). Però c’è da precisare che non è “sparito” nulla dal ’68 ad oggi.

  5. te sbagli de brutto vai a vedre la cartina ,vedi dove cè quel palazzo diciamo bianco li cera il cinemae un albergo ,,ora nn so perché è parecchio che nn abito più da quelle parti

  6. ne avessi beccata una! :) La via nella foto è effettivamente via Emanuele Filiberto e la strada con le strisce è con tutta probabilità via Statilia

  7. e accanto al’abergo c’era la posta

  8. A Bruno sbagli de brutto tu…ti dirò anche che all’angolo dove c’è l’orologio c’era (non so se c’è ancora) un negozio che vendeva roba in giunco. Via Emanuele Filiberto va da S. Giovanni a P.zza Vittorio se non lo sai… :-)

    • il negozio di giunco non c’è più da tempo….ultimamente c’era un’ag. imm.re che però ha chiuso e le strisce in primo piano sono alla fine di Via Statilia che inizia da Porta Maggiore e taglia Via S.Croce in Gerusalemme…ci ho abitato sino a 4 anni fa :)

  9. infatti il palazzo + moderno (bianco) era quello del cinema Royal che si trovava appunto a via E. Filiberto

  10. si il negozio di giunco lo ricordo perché metteva le ceste fuori ,,,però mo pensandoci bene s,croce cominciava dove vedi le strisce c’è il semaforo coi giardinetti e dalla parte della strada su s,croce c’era il meccanico dove da piccolo lavoravo

  11. hai le idee molto confuse Bruno ahahahahahah i giardinetti sono all’angolo tra via S. Croce e via Statilia, il meccanico si chiama Libero e c’è ancora.

  12. Ho indovinato i colori di una facciata!

  13. haò de fronte allhotel blend c’è so i giardini poi è vero me so sbagliato è via statilia dove c’è so le strisce nn me ricordavo e ho messo un’altra via tanto mi avrebbero coretto e cosi so che via era,grazie

  14. E’ uguale uguale ad oggi. Traffico compreso!

  15. Stavano finendo i “bei tempi”..

  16. Ringrazio il fotografo che mi fa tornare indietro nel tempo,io abito proprio qui al lato opposto e la Giulia e quella di mio padre, quanti felici ricordi

  17. Sì proprio la fine dei bei tempi: iniziano le lotte studentesche dei 68ini, però le strade erano ancora abbastanza percorribili e in quella zona non c’erano ancora i negozi cinesi ad avere la priorità!

  18. Il cinema Royal,in evidenza.

  19. Filippo Severini ha detto:

    Via Emanuele Filiberto!!! non c’è scampo, quella a destra è via statilia e l’incrocio più avanti è viale Manzoni….il negozio Lory c’è ancora! e si vede pure l’hotel president ed il cinema!

  20. Allora è via Emanuele Filiberto che è tangente a viale Carlo Felice che porta a s. Croce in G. , e giustamente il carrettino sta in corrispondenza di via Statilia (Polizia di Stato). Però c’è da precisare che non è “sparito” nulla dal ’68 ad oggi.

  21. L’anno che siamo venuti ad abitare qui. Allora era veramente bella Roma. Ora? No comment, solo dal’alto è bella a parte buche di ogni tipo ecc. ecc.

  22. L’anno in cui ho lasciato la mia Roma ,per venire in Australia !!!!

  23. Sempre PIENA de traffico!

  24. Luca ha detto:

    Via em Filiberto angolo via Statilia che una volta era a doppio senso. Ciao

  25. Anna rita Fabi ha detto:

    Dal 233 di via Emanuele Filiberto di fronte a via statilia dopo gli archi si intravedevano i monti… A occidente lo stesso monte Gennaro, i lucrezili e infine i monti prenestini ….nelle ottobrate Romane o a primavera nei giorni nitidi si vedevano benissimo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *