Roma Sparita - Via dei Fori Imperiali

Via dei Fori Imperiali

Via dei Fori Imperiali
Descrizione: Via dei Fori Imperiali
Anno: Ieri: 1920-30 ca. Oggi: 2013
Fotografo: Gianfranco Chiera
Fonte: Roma Sparita
Aggiunta da Gianfranco Chiera

22 Responses

  1. Per i non romani , vista così sembra ….un grande dissesto : la foto invece fissa i lavori di costruzione della futura Via dei Fori Imperiali ( foto a destra)

  2. beh in realtà via dei fori imperiali è proprio un grande dissesto

  3. Notare il muraglione sulla sinistra, costruito per contenere i resti della collina Velia, letteralmente sbancata per creare la nuova arteria.

  4. Interessante nel merito il libro di Italo Insolera, Roma fascista – Editori riuniti

  5. Ai comunisti quanto gli sta sul cazzo questa strada!!!

  6. Avatar Giorgio Franceschetti ha detto:

    Era rimasto un quartiere medievale a Roma. Fino agli anni 30, poi c’ha pensato il regime criminale e assassino a distruggerne il 90%.

    • Pur essendo nota dalle fonti storiche l’estensione e la rilevanza delle rovine sottostanti le demolizioni fasciste, i terreni su cui sorgeva il quartiere Alessandrino furono all’epoca semplicemente spianati, reinterrando percorsi stradali, fondazioni rinascimentali e murature romane sottostanti. Faccio notare inoltre che se in a Roma ci fosse del buon senso, molte strutture rimaste sotto terra, potrebbero essere recuperabili, visitabili ecc. Basta vedere accanto al Colosseo la Basilica di San Clemente o nell’ex Palazzo della Provincia. Roma deve mirare allo scavo, è tutto sotto i nostri piedi ! Lascio i commenti personali per me. Dato che qui ognuno ha il suo punto di vista. Aspettiamo insieme la festa degli assassini, dei traditori e dei criminali il 25 aprile :)

  7. Peccato che zingari e ambulanti abusivi la deturpano…

  8. Peccato che con i lavori Metro siamo tornati al punto di partenza!

  9. Avatar enrico imperiali ha detto:

    Ci mancavano pure Alemanno e le sue parentopoli…e i suoi sgherri neofascisti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *