Roma Sparita - Monte Sacro

Monte Sacro

Monte Sacro
Descrizione: Monte Sacro, al tempo aperta campagna. Ponte Nomentano
Anno: 1852/55
Autore: Lord Frederick Leighton
Aggiunta da Loredana Diana

23 Responses

  1. Qualcuno che riesca a riconoscere qualche elemento? Credo che il monte sullo sfondo sia il Terminillo, in scala un po’ ingrandita.

  2. Ma come fate a dire che questa era monte sacro ??

  3. @ Marco Telli non lo dice Roma Sparita ma l’autore dell’opera, tra l’altro cliccando sulla foto si legge la descrizione originale :)

  4. Non credo sia il Terminillo!! Forse Monte Gennaro???

  5. Il Ponte Nomentano è inconfondibile

  6. Avatar mario ds ha detto:

    Sullo sfondo il monte gennaro, a sx copero dagli alberi il ponte nomentano, a dx in fondo casal de pazzi, almeno credo

  7. Avatar Carlo Grossi ha detto:

    Mario ds, ha date tutte le risposte giuste

  8. Avatar gianni ha detto:

    E’ vero Monte Gennaro e sotto Palombara Sabina

  9. Avatar demetrio ha detto:

    Daije Mario!

  10. Voglio crederci perché sono di questa zona ed è bello pensare al luogo dove sono nata come poteva essere appena un secolo e mezzo fa, un bellissimo scorcio di natura…

  11. Oltre al Ponte Nomentano si riconosce la Torre di Casal dei Pazzi di fronte alle mie finestre.

  12. Monte Sacro…perchè sacro? Chi è così gentile da dirmelo?! Grazie cmq.

  13. Mons Sacer :

    Vuole la leggenda che vi si recassero gli àuguri per effettuarvi i loro vaticini osservando il volo degli uccelli, donde il nome; una leggenda più popolare vuole, inoltre, che anche gli aruspici vi eseguissero pratiche magiche poiché, data la ventosità del sito, era facile per questi perdere il copricapo durante le funzioni, ciò che avrebbe costituito grave segno di una presunta collera degli dei, dalla quale le “miracolose” preghiere dei sacerdoti avrebbero “protetto” i fedeli. da Wikipedia

  14. Ho tante stampe di Roma sparita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *