Roma Sparita - Via Giulia

Via Giulia

Via Giulia
Descrizione: Via Giulia
Anno: (?)
Fotografo: (?)
Fonte: Capitolivm 1951 N°7
Aggiunta da Loredana Diana

28 Responses

  1. Forse la strada più bella di Roma

  2. Sono andato a scuola al Virgilio. Per me questa è la strada più bella di Roma.

  3. I often walk along this road when I lived in Rome.

  4. Mi ricorda mio padre era nato proprio là. …

  5. Io ci lavoro. Nonostante la segnaletica orizzontale che indica le corsie pedonali, è una sosta selvaggia. Furgoni e auto parcheggiate quasi davanti al portone delle due scuole e un pomeriggio di due-tre anni fa, all’uscita da scuola per gli scrutini abbiamo trovato una macchina dell’ambasciata francese messa davanti al portone in modo che una collega con la bicicletta ha dovuto alzarla e farla passare sul cofano per poter uscire. Abbiamo scritto una lettera di protesta e l’Ambasciata non ci ha mai risposto.

  6. La via più bella di Roma!in fondo il mio amato liceo Virgilio❤️

  7. superato l arco ce la chiesa della buona morte…e a via del gonfalone il museo criminologico…

  8. che non sarebbe poi così diversa…se non fosse un parcheggio :-(

  9. Maria Teresa Rossetti a te che piace tanto questa zona!!!

  10. quì il tempo si è fermato! Bellissima come sempre anche oggi.

  11. anche io sono andato al “virgilio” tanti anni fa,ma la strada ,per fortuna,non mi pare cambiata di molto !(solo qualche autovettera in meno !)

  12. anche io sono andato al “virgilio” tanti anni fa,ma la strada ,per fortuna,non mi pare cambiata di molto !(solo qualche autovettera in meno !)

  13. In via Giulia c era la mutua a metà anni 50

  14. La chiesa del mio amico Sergio della Confraternita della buona morte.

  15. Mio padre stava a roma da 2 anni e abitava a v dei banchi vecchi

  16. per un anno sede scuola ort in un appartamento magnifico indimenticabile

  17. con la bellissima fontana del Mascherone, voluta dai Farnese!

  18. Avatar roberto conti ha detto:

    La via più nobile tra quelle di Roma, dove la bellezza si palpava ovunque in città: evviva il Rinascimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *