Roma Sparita - Piazza dei Mirti

Piazza dei Mirti

Piazza dei Mirti
Descrizione: Piazza dei Mirti, ancora con il capolinea del tram
Anno: 1980
Fotografo: (?)
Fonte: Tratta da tramroma
Aggiunta da Remia Marcello

135 Responses

  1. no Tram!! ma trenino Piazza dei mirti Stazione Laziale

  2. Era una delle tante passeggiate che mia nonna ci faceva fare il Sabato pomeriggio

  3. Quante volte ho preso quel trenino…e quell’edicola, che ricordi!

  4. La Standa, sono stato tra i primi clienti quando aprì, ricordo lo stupore provato per la merce che potevi toccare,

  5. Anche se sotto la piazza passa la metro c, sopra potrebbe benissimo passarci il trenino od il tram da piazza dei Gerani.

  6. la standa. il mio primo lavoro, ci hanno fatto anche training. mai viste tante cose tutte insieme.

  7. Ora c’è arrivata da poco la metro

  8. Nessuno ha notato come è pulita la piazza ????

  9. EssamEldabbah guarda quasi quasi sembra rassafa

  10. La standa me la ricordo benissimo pure io che sono del 1984

  11. Ah, non c’è più il capolinea a Piazza dei Mirti?

    • No opa che c’è la piazza i bus passano attorno e le fermate sono in viam dei Platani, prima della piazza e all’inizio di viam dei Castani verso Gerani. In compenso è rimasta la farmacia F.lli Marchetti in cui io da 3 anni e mezzo sono client affezionata, il negozio delle macchine per cucire Necchi, e il negozio di tendaggi e lenzuola oltre l’ufficio postale!

  12. La standa!!!! Francesca Giuntella

  13. abitavo subito dopo la standa….

  14. Bei ricordi quando prendevo il tranvetto x andare a piazza dei miti mi sembrava chissà quanto fosse lontano

  15. Al posto della standa ora c’è un Mac donald’s

  16. E ora c’è la metro C!!!!!

  17. ….ah il mio tranvetto,,,la mia edicola,,,,,la mia standa…la mia piazza dei MIrti….la mia gioventù !!!

    • L’edicola che qui è in mezzo alla piazza era stata messa sul marciapiedi proprio davanti al negozio di calzature Mirti Bimbi ma ora è stata spostata sul lato opposto proprio dove si trova il cancello della scuola Renzo Pezzani; il Sig. Oberdan e la Sig.ra Luisa Galli gli edicolanti che se non posso andare basta che li chiamo al telefono e loro poi mi mettono da parte le riviste settimanali, sempre carucci. Ora la piazza messa a nuovo è molto popolata da anziani con o senza badanti, mamme e nonne con bambini che scorrazzano in bici, coi pattini e poi….tanti piccioni! l’unica nota negativa, per me e non solo,, lo spostamento del mercato rionale molto comodo ed a prezzi ragionevoli per i tanti anziani che abitano in zona e vie limitrofe.

  18. Che tristezza come era bella una volta come è irriconoscibile adesso, chi le dimentica le passeggiate in quei parchi

  19. Avatar Anna Maria ha detto:

    Che strano..ho fatto il liceo al Francesco d’Assisi e per cinque anni il 213 (mi pare) mi fermava a Piazza dei Mirti, ma proprio il trenino non me lo ricordo!! La standa..il mercato si, ma il trenino delle laziali l’ho sempre visto sulla casilina!

    • Paasava per via Casilina e all’altezza dove si vedeva il mobilificio Gaggioli, che ora non c’è più, faceva via delle Camelie, e ci sono ancora alcuni pezzi di rotaie ed arrivava in piazza dei Mirti, io lo prendevo negli anni ’60-65 per andare a scuola Istituto G. Guinizzelli in via dei Castani. E’ stata rinnovata anche p.za S. Felice da Cantalice ed anche qui panchine in marmo e tanti anziani e bambini proprio davanti la relativa chiesa.

    • Avatar Adolfo Severini ha detto:

      Dipende in che anni hai fatto il liceo, anche io andavo al Francesco d’Assisi e prendevo il “tranvetto” o anche il C1 diventato poi 151/152

  20. A pochi metri dalla piazza,c’era una osteria/pizzeria dove facevano una pizza buonissima:-) :-) :-) :-) :-)

  21. lo storico tranvetto di piazza dei mirti – Laziali esistente fin dal 1927…..sostituito dalla modernissima Metro C..dopo circa 30 anni…..

  22. Me viene solo voglia de dì: bei tempi !!!!!!

  23. Mamma mia che ricordi…… prendevo da lì a 50 mt da casa il trenino, anzi “er tranvetto” per andare da mia nonna a torpigna….

  24. chi abitava in via delle ninfee anni 54 60′ ?

  25. ..il mecenate in via dei platani 100 che reggeva per Miracoli!

  26. Fu ribattezzata “piazza dei morti”, perchè ogni tanto qualcuno finiva sotto le ruote del “tranvetto”.

  27. Sembra una foto di 60 anni fa
    Meravigliosa l’edicola circumnavigata dal tram che testimonia la conduzione di vita dei cittadini meno “stressata”

  28. quello non è un tram, ma il trenino, tristemente noto come ” l´ammazzaggente “, come già ricordato prima :(

  29. Hiiiiiiiiiiiiii il famigerato “ammazzacristiani” … e la Standa…. (sigh)

  30. Avatar Claudia.va ha detto:

    Certo la foto sembra più vecchia…

  31. Roma …e’ una parola grossa definire Roma Pzza dei Mirti !!!!!!!!

  32. Ai Mirti ora c’è la metro. Bella com’era, comunque.

  33. Infatti c’è Roma Sparita…..proprio peché questo posto, come altri, non ci sono più!

  34. Con gli amici della comitiva all’angolo di via dei castani!!! Comunque non esagerano con il “come era bella”.. Il centro tossici era li li!!!

  35. Quanti ricordi! Quanti pomeriggi a passeggio con il mio ragazzo, e attuale marito! Quanto tempo passato con le amiche in giro per negozi a Centocelle!
    ?

  36. da tempo lotto contro il “com´era bella”, e ” com´era bella senza traffico” cosa smentita dalle foto anni ´60 ;). La bellezza era soprattutto la giovinezza che non c´è più ;)

  37. Avatar alessandro ha detto:

    Che bella la giostra ci sono cresciuto. La mia preferita? La vespa di ferro! E poi la standa? Ricordate la pubblicitä? …standa standa una cosa fantastica’ standa standa fantasticaaa!.. Ora la piazza é vuota. Di sopra e di sotto! Quando risalgo con l’augo v.dei platani ancora immagino spuntare il grande lampione centrale. Nonostante ciö é sempre piazza dei mirti la mia infanzia . La mia vita di adesso. Aless. 70

  38. Avatar Nicky Cook ha detto:

    E la scuola RENZO PEZZANI?!!

    • Ancora c’è con la scuola dell’INFANZIA o Materna che dir si voglia e la scuola Primaria o Elementare poi ci sono i corsi pomeridiani. C’è ancora il grande negozio di profumeria e su via dei Castani verso S. Felice è stata apeta una gelateria che è sempre affollata e c’è anche il bar; il ferramenta si è spostato di qualche metro e all’angolo con la piazza c’è il negozio di bomboniere e articoli da regalo; La cosa rimasta fatiscente è la ASL che, grazie ai lavori sul marciapiede, peino di buche e al buio, della metro C ora la gente no dovrà puiù cadere.

  39. Tanto vuota non mi sembra, ora gli anziani vi sostano ed anche i bambini hanno un piccolo spazio per loro visto che i parchi sono lontani!

  40. Dietro c,erano anche la giostra dove portavo i miei figli

  41. Te lo ricordi Stefano Leone ..Quando si stava meglio ?? io ero piccolo ??

  42. I pomeriggi con le amiche alla Standa

  43. Che tempi meravigliosi la città solo nostra

  44. La Standa! Da bambino mi sembrava un mondo magico!

  45. La standa ci andavo sempre con mia mamma ❤

  46. Bei ricordi, andavo sempre a Standa..

  47. Qualcuno ha la foto con la giostra di Ciccio??

  48. la comitiva d’angolo…no l’angolo dei tossici..l’altro!!!

  49. Ero piccolo, ma lo ricordo!

  50. Quello non è un tram, è la ferrovia Roma Fiuggi Alatri con corsa limitata a Piazza dei Mirti.

  51. E pensare che io abitavo fino al 1958 a100 metri e i palazzi nella foto non c’erano. Bei ricordi.

  52. Altro che metropolitana! In pochi minuti si arrivava alle Laziali….

  53. Mamma mia! Quanto mi piaceva…. era sempre una festa quando ci andavo con mia madre; all’epoca la asl era solo lì e x andarci da dove abito, si doveva prendere il trenino (ex linea Roma-Fiuggi)…. e poi x finire, prima di tornare a casa, tappa alla Standa che era proprio lì… bei ricordi ❤❤

  54. MI RICORDO QUANDO ANCORA LA STANDA NON C’èERA ma c’era una osteria,,che se la ricorda???

  55. dove le hai prese??? mettine delle altre

  56. A me sembra un po’ più vecchiotta…

  57. Sulla piazza c’era pure il vecchietto che vendeva le olive e le fusaje con l’apetto

  58. Abitavo li da piccola….che ricordi!!!

  59. io ricordavo il capolinea fino al 75-76 ,nell’ottanta mi pare che già nn c’era più,,credo,,

  60. Qui ho vissuto gran parte della mia giovinezza……

  61. Avevo una zia a Centocelle e col tranvetto da porta maggiore , mia madre ci portava a trovarla, passando c’erano ancora i trimotori a terra a l’aeroporto . Anni cinquanta.

  62. Il tranvetto l’ho preso centinaia di volte

  63. Bellissina!!! Ma dove l’avete trovata?

  64. L’osteria dove ora c’e’ la scuola..

  65. Oddio!!!! Me lo ricordo fin troppo bene….

  66. Alfredo Belfek….che dici…. è cambiata?

  67. Avatar Ciro Panzariello ha detto:

    All’Angolo il mitico bar Bartolazzi….er fusagliaro co l’apetta……….er cozzaro co l’apetta……..la Standa…..quanti ricordi. Il mio quartiere di nascita fino a diventare uomo……E’ tutto fotografato nella mente…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *