Roma Sparita - Piazzale del Verano Roma Sparita - Piazzale del Verano

Piazzale del Verano

Piazzale del Verano
Descrizione: Piazzale del Verano. Capolinea attivato nel 1930 e smantellato nel 1935
Anno: 1930-35
Fotografo: Archivio fotografico ATAC
Fonte: Tratta da tramroma
Aggiunta da Remia Marcello

15 Responses

  1. ops! e tutte quelle persone in fila?

  2. Interessante, come mai così pochi anni?

  3. ancora esiste vicino universita,

  4. ma guarda…..italiani in fila, in ordine. ma che succede???

  5. probabilmente è stato smantellato a causa dei lavori per la costruzione dell’università

  6. @Elisabetta … è il ’30… potrebbero essere prigionieri Abissini !!! :-)

  7. alberto coletti ha detto:

    Piazzale del verano è ancora in piena attività , esattamente come si nota nella antica fotografia, compreso il capolinea, attualmente di alcune autolinee periferiche, sulla sinistra quella collinetta che si vede è attualmente la sede della Medicina Legale dell’Università della Sapienza

  8. Piazzale del Verano è ancora in piena attività, esattamente come si vede nella foto, attualmente capolinea di alcune linee di autobus, la collinetta sulla sinistra è attualmente la sede dlla Medicina Legale dell’Università “La Sapienza”

  9. Si, conosco la zona. Passano ancora tram, ci sono capilinea ed è effettivamente un nodo importante. Mi domandavo come mai il capolinea del tram fosse stato così presto eliminato. Forse perché la linea era stata prolungata. ulteriormente.

  10. gelsomina ha detto:

    Noto sulla sinistra, dove sorgerà l’università – oppure era già sorta – una specie di montagnola.

  11. gelsomina ha detto:

    In una piazza poi, compeltamente diversa da oggi, fa poi impressione il lato destro, ossia il lato del cimitero, assolutamente identico a com’è oggi.

  12. Cesare Mattei ha detto:

    L’anello “guarda” verso Via Tiburtina, inoltre il convoglio si compone di diversi vagoni. Dovrebbe trattarsi della linea per Tivoli, inizialmente svolta con motrice a vapore e successivamente elettrificata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *